Cassintegrazione in provincia di Alessandria, Gregori (UIL): “Calo importante, ma la situazione resta preoccupante”

0
879

“I dati sul ricorso alla cassintegrazione in provincia di Alessandria nei primi sette mesi del 2017, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, evidenziano un calo importante pare a -37,9%, ma la situazione resta comunque preoccupante. Ricordiamo che Alessandria è la seconda provincia più cassintegrata del Piemonte subito dopo Torino.

Inoltre il Piemonte è la regione al terzo posto per richiesta di cassintegrazione in Italia, dopo Lombardia e Puglia.

Il dato quindi non basta a rassicurarci e a far pensare che l’uscita dalla crisi sia realtà. Anche se è iniziata una timida ripresa, questa purtroppo non riguarda l’occupazione dei lavoratori, aspetto per noi prioritario.”

Aldo Gregori
Segretario UIL Alessandria:

Print Friendly, PDF & Email