8.3 C
Alessandria
giovedì, Gennaio 27, 2022

Casale, imprenditore non dichiara oltre 500mila euro

La Compagnia della Guardia di Finanza di Casale Monferrato, nell’ambito dell’attività di contrasto all’evasione fiscale, ha concluso una verifica nei confronti di una ditta individuale, esercente l’attività di intermediazione nel commercio di prodotti alimentari, risultata totalmente sconosciuta al fisco. Insospettiti dall’elevato tenore di vita di un imprenditore e dal possesso, negli anni, di diverse auto di lusso, le Fiamme Gialle hanno avviato i conseguenti accertamenti, appurando, attraverso le varie banche dati, che l’uomo, nonostante fosse titolare di regolare partita iva, non presentava alcuna dichiarazione ai fini fiscali già a partire dal 2009. Avviata l’ispezione, i militari sono riusciti, mediante l’effettuazione di indagini finanziarie, a ricostruire il reale volume d’affari della ditta – nel periodo 2009/2015 – facendo emergere una base imponibile sottratta a tassazione di circa 517.000 euro ed un’evasione d’imposta di circa 40.000 euro. Gli atti della verifica sono stati inviati all’Agenzia delle Entrate per il recupero dei tributi evasi e l’irrogazione delle sanzioni; il titolare della ditta è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per le violazioni alla normativa sui reati tributari.

Articolo precedenteBrevi di cronaca
Articolo successivo#SalTo16: “Le nuove famiglie”
Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x