15.2 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 27, 2021

Casale Capitale del Freddo: visita di una delegazione del Gambia

La vice sindaco Cristina Fava ha avuto l’onore di accogliere in Comune alcuni rappresentanti del governo del Gambia e dell’agenzia delle Nazioni Unite Unido lunedì 15 giugno nell’ambito del progetto Casale Monferrato Capitale del Freddo.

«È stato un onore ricevere i rappresentanti del Gambia e dell’Onu – ha sottolineato la vice sindaco Cristina Fava, soprattutto perché è la dimostrazione di come il progetto Casale Monferrato Capitale del Freddo riesca a mantenere l’obiettivo di mettere in contatto aziende del territorio con i mercati emergenti, in un’ottica di rilancio del nostro territorio».

La vice sindaco ha ricevuto, accompagnati da Federico Riboldi per Casale Capitale del Freddo: Ahmalgie Sarr, coordinatore dell’Unep (United Nation Environment Programme), Katinka Vigh, alto funzionario dell’Unido (United Nation Industrial Development Organisation), Jahou Fall e Momodou Mendy, Direttore Generale e Docente dell’università Gtti (Gambian Technical Training Institute), che nei giorni scorsi hanno visitato Expo, partecipando al XVI Convegno Europeo organizzato da Centro Studi Galileo in cooperazione con le Nazioni Unite.

L’impegno condiviso dalle Nazioni Unite e dal Centro Studi Galileo è triplice e mira non solo a favorire i rapporti commerciali tra i produttori europei e gli importatori africani, ma anche a istruire a livello regionale tecnici in centri specializzati e a creare una campagna di sensibilizzazione sui danni provocati dalla dispersione di gas refrigeranti in atmosfera.

Attualmente la principale esigenza del territorio africano è sviluppare il settore della refrigerazione, senza la quale è impossibile pensare di nutrire il pianeta (linea guida di Expo 2015). Per questo motivo il Governo del Gambia, stabile politicamente e improntato allo sviluppo dei propri commerci, ha quindi voluto, tramite i suoi rappresentanti, visitare alcune aziende di Casale Monferrato legate alla refrigerazione (Cold Car, Iarp e Mondial Group), considerate all’avanguardia mondiale del settore nel corso del XVI Convegno Europeo (promosso da Fao, Unep , Unido, Centro Studi Galileo e Associazione dei Tecnici italiani del Freddo) di sabato 13 giugno al Conference Centre di Expo 2015.

L’incontro è risultato estremamente interessante per le parti coinvolte, che hanno anche avuto l’occasione di fare una breve visita del piano nobile di Palazzo San Giorgio e della Cattedrale di Sant’Evasio, conclusosi con la degustazione della carne Fassona Piemontese della quale si sono dichiarati entusiasti estimatori.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x