7.7 C
Alessandria
domenica, Gennaio 16, 2022

Briganti del Deserto al raduno dei centauri

Paolo Briganti; ha 39 anni e fa il meccanico; è alessandrino ma le sue origini sono eritree ed è un personaggio; un personaggio che apre la mente ed il cuore e che dà linfa a una provincia un po’ statica e a tratti stantia. Ama le moto fin da bambino e ora da uomo adulto la moto è diventata la sua compagna di avventura. Paolo Briganti parte; sulla sua enduro Ktm 990S Rally Adventure nel mese di aprile e per 32 giorni resta in sella e percorre 15mila chilometri; destinazione: Africa.

Attraversa; in solitario; sei stati africani e tre europei: arriva in Marocco in nave da Genova; attraversa il Marocco verso sud; taglia la Mauritania; arriva in Senegal; prosegue per il Gambia; giunge in Guinea e risale per il Mali.8000 kmdi deserto e sterrato attraverso le dune e la savana; tappe di600 kmal giorno; una moto con un carico di80 kg; taniche di riserva di benzina; una tenda e unici supporti tecnologici un Gps e un I-Phone non satellitare oltre alle carte topografiche militari. Al ritorno lascia lo sterrato e risale scegliendo l’asfalto; arrivato in Marocco prosegue in Europa attraverso Spagna; Francia e poi il confine italiano lo riporta a casa.

Paolo Briganti; ha superato gli ostacoli burocratici; 97 posti di blocco in Mauritania; è dimagrito 9 chili; si è trovato tra i serpenti e i facoceri che puntavano la sua moto; ma rifarebbe tutto ” alla grande” dice e nella sua voce si avverte il vento della libertà. Il viaggio in moto è libertà; e per lui il viaggio è ricerca di se stessi; ha imparato i suoi limiti ed essendo solo ha imparato anche a superarli: ” Ora riesco a stare meglio anche con gli altri – dice Briganti – il viaggio è anche dentro me stesso; un ritorno alle origini in una terra che è culla; madre; semplicità”. Della Mauritania ricorda le dune; il Senegal è Africa moderna e rilassante; la Guinea è vera Africa nera; il Gambia è la jungla infinita che ha attraversato anche di notte; Paolo Briganti ha visto più albe che tramonti; ha dormito sulla moto; ha mangiato nei posti più strani e le cose più strane; quando parla trasmette la grandezza di quella terra; lì è tutto più grande; e più grande è la semplicità della vita e della gente; senza malizia in un ambiente naturale. Paolo Briganti vuole condividere la sua esperienza e sta creando i Briganti del Deserto – Viaggi Avventura per tutti quelli che sanno ancora sognare. L’avventura di Paolo Briganti continua; la sua prossima meta è un viaggio che dal Sud Africa lo porterà fino al Cairo; attraverso il Mozambico; la Tanzania e l’Uganda; ” Casa mia – dice – é il mondo ” e allora Paolo buon viaggio e continua a percorrere il mondo e a rincorrere la libertà che tutti noi non conosciamo più.

Fausta Dal Monte

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x