3.5 C
Alessandria
sabato, Gennaio 29, 2022

Botti? No. Grazie

“Botti?. No. Grazie”. E’ una campagna di sensibilizzazione contro i botti, promossa dall’Assessore al Sistema Educativo Integrato e all’Welfare animale, Maria Teresa Gotta, che si appella all’inutile uso dei “botti di fine anno”, a un’usanza assurda, per la pericolosità nonché per il fastidioso rumore.
“Ci appelliamo al senso di responsabilità individuale e collettiva, al senso civico invitando a vivere serenamente le imminenti festività natalizie, a festeggiarle evitando di utilizzare materiali che mettono a repentaglio la salute di persone e animali.
Un’attenzione nello specifico deve essere rivolta verso le categorie più deboli, ammalati, anziani, bambini, e verso gli animali. Sono difatti proprio i più piccoli che subiscono danni: secondo una stima sono circa 1/3 dei feriti e la percentuale più alta riguarda i maschi. Inoltre se gli incidenti negli adulti sono concentrati attorno alla mezzanotte, tra i bambini sono più frequenti il primo giorno del nuovo anno. Sono i petardi inesplosi i più pericolosi, i bambini sono inconsapevoli dei pericoli quando li raccolgono da terra con gravi rischi per la loro sicurezza, la salute e la vita. Inoltre i razzi, i petardi mettono in circolo polveri sottili concentrate che comportano un aumento di rischi e problemi alla salute per bambini, anziani e per chi soffre di patologie respiratorie.
Secondo una stima delle associazioni a difesa degli animali ogni anno nella notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio sono all’incirca 5000 gli animali, di cui 500 tra i cani, gatti e uccellini che perdono la vita. I botti per loro sono un vero incubo, li spaventano, li disorientano e scatenano in loro paure tali da suscitare comportamenti anomali e fughe.
Per questo invito la scuola, attraverso l’attività didattica e pedagogica e il rapporto diretto con le famiglie a sensibilizzare i loro giovani alunni sui rischi che comporta l’uso di questi materiali, a invitarli a non raccogliere oggetti per terra, a far prevenzione.
Tutti i botti sono pericolosi anche quelli legali, è l’uso improprio che li rende pericolosi, rinunciamo tutti ai botti e ai petardi che possono minare la nostra salute e quella dei nostri ammalati e dei nostri amati animali.”

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x