Benvenuto a Roma: l’Igp dei Vitelloni piemontesi della coscia si presenta nella capitale e all’Italia

0
953

Ci sarà anche una delegazione di allevatori di Coldiretti Alessandria all’iniziativa organizzata per dare il “Benvenuto a Roma! L’Igp, Indicazione geografica protetta dei Vitelloni Piemontesi della Coscia” che si presenta nella capitale e all’Italia, giovedì 8 giugno 2017, a partire dalle ore 10.30, nella sede Coldiretti, a Palazzo Rospigliosi, in via XXIV Maggio 43, a Roma.

Dopo l’ufficializzazione, da parte dell’Unione europea, del riconoscimento di Indicazione geografica protetta, arrivato a seguito di un iter burocratico partito nel 2009 e fortemente sostenuto dagli allevatori di Coldiretti, sarà l’occasione per conoscere e apprezzare direttamente le caratteristiche della più importante razza bovina da carne Made in Piemonte, nota in tutto il mondo per la sua qualità di altissimo livello.

Con la presidente di Coldiretti Piemonte Delia Revelli e il delegato confederale Bruno Rivarossa ci saranno: Carlo Gabetti e Giorgio Marega, rispettivamente direttore e il presidente del Coalvi, consorzio di tutela della razza piemontese; Maurizio Reale, responsabile nazionale di Coldiretti a Bruxelles; Maria Caramelli, direttrice dell’Istituto Zooprofilattico del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Presenti anche un nutrizionista e Stefania Grandinetti, agrichef di Campagna Amica che presenteranno la Piemontese e si soffermeranno sulle proprietà nutritive, fornendo consigli e spunti per una corretta alimentazione, oltre a svelare i trucchi per cucinarla al meglio secondo la tradizione Made in Piemonte. A moderare l’iniziativa Jimmy Ghione, di Striscia la notizia e, tra gli ospiti, Roberto Moncalvo presidente di Coldiretti e Vincenzo Gesmundo segretario generale Coldiretti.

Print Friendly, PDF & Email