Avolasca: presentata una seconda lista per le elezioni comunali, non accadeva da un decennio

0
1178
foto di Marco Mandirola

I cittadini di Avolasca e delle frazioni avranno la possibilità di esprimere una preferenza per scegliere il sindaco, dal momento che in vista delle elezioni del primo cittadino saranno presenti due liste: un fatto che non accadeva da almeno un decennio.

In questa tornata elettorale, a sfidare la solita lista che da oltre 20 anni è insediata in municipio, ci sarà un gruppo di cittadini che sotto il nome di 11 Frazioni nei mesi scorsi si è attivato per raccogliere opinioni e scrivere un programma per il Comune di Avolasca, con lo scopo di migliorare il paese dove hanno deciso di vivere e dove vorrebbero fosse il futuro della loro famiglia. “Crediamo che un cambiamento è possibile e anche necessario e ora Avolasca ha un’alternativa. – ha dichiarato il portavoce del gruppo di lavoro 11 Frazioni Elena Bagnasco – Dal 30 marzo ci troverete nelle frazioni e in centro ad Avolasca a parlare con voi della nostra cittadina, del nostro progetto; abbiamo deciso di essere presenti e vogliamo metterci la faccia”.

“Assistere concretamente gli anziani, che sono la maggioranza della popolazione avolaschese, cercando di combattere la solitudine che spesso li colpisce; creare un mercato a km 0 con i prodotti delle nostre colline; destinare alcuni spazi inutilizzati del palazzo comunale alle mamme con i bimbi e ragazzi dove trascorrere le ore per il gioco e il doposcuola; istituire una bacheca e uno spazio per suggerimenti e comunicazioni nelle frazioni, – ha spiegato il candidato Sindaco Stefano Casasco – sono le nostre idee per cambiare Avolasca”.

foto di Marco Mandirola

Print Friendly, PDF & Email