11.5 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

La scalinata è già rovinata

È durata poco più di tre mesi la “calma” sulla scalinata di piazza Castello di Ovada, che negli ultimi anni ha fatto discutere molto per il costo ritenuto eccessivo. Ora sull’opera sono già arrivati i primi segni del tempo e alcuni graffiti lasciati dai vandali con le bombolette spray.
“Appena il tempo lo consentirà, intorno a primavera, la ditta che ha realizzato l’opera (Capra di Alessandria) provvederà a lavorare sui pezzi di intonaco che si sono staccati”, ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici, Simone Subrero.
“Nelle ultime settimane si è parlato troppo della scalinata, con commenti e titoli dei giornali che non mi sono piaciuti”. E se per i pezzi di intonaco ci sono già tempi e modalità per riportare l’opera allo stato originale, per quanto riguarda i murales non sarà facile scovare i colpevoli. “Purtroppo, le telecamere non coprono l’area del misfatto, visto che sono puntate verso un’altra direzione”, ha aggiunto Subrero. “Abbiamo già acquisito le immagini, se dovessimo scoprire chi sono i colpevoli rischierebbero una denuncia”, ha aggiunto Laura Parodi, comandante dei vigili urbani di Ovada.

Luca Piana

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x