6.4 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 26, 2022

Il mestiere di Mastro Geppetto

È uno dei mestieri più antichi che la memoria dell’uomo ricordi, unisce la semplicità di un lavoro manuale alla pregevolezza di un capolavoro d’artigianato; è un mestiere che nel tempo si è evoluto e trasformato, ma che ancora oggi affascina: il falegname.
Provate a pensare per un attimo a quanto doveva essere faticoso lavorare robusto legno con attrezzi rudimentali, poi guardate i vostri infissi e stupitevi della precisione con cui sono stati intagliati: tutto questo e molto altro è racchiuso nella sapienza degli artisti del legno, che oggi giorno possono contare su strumentazioni d’avanguardia ma nel passato ci hanno stupito con opere di rilievo quali lo studiolo di Federico da Montefeltro, presso il Palazzo Ducale di Urbino.
I falegnami hanno contribuito allo sviluppo della nostra società in maniera spropositata: erano in legno le prime case e le prime armi, così anche i primi utensili ad uso agricolo quali i gioghi per il bestiame.
E lavorava il legno anche Antonio Stradivari, liutaio cremonese vissuto tra il Seicento ed il Settecento divenuto famoso per la qualità dei suoi prodotti, i violini in particolare, divennero con il suo cognome sinonimo internazionale di perfezione: tutt’ora gli scienziati non riescono a giustificare con certezza l’essenza di tale superiorità.
Recentemente a Lousada, in Portogallo, un abile artigiano di nome Carlos Alberto ha realizzato “Daniela” una Piaggio Vespa in legno funzionante, la vedete in foto.

Nicholas Capra

Articolo precedenteEnergy manager
Articolo successivoInformazioni dalla Confartigianato
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x