21.5 C
Alessandria
mercoledì, Giugno 16, 2021

I percorsi perduti

Un’oasi verde a pochi chilometri da Ovada con un lungo sentiero in mezzo alla natura  e attrezzi ginnici sull’area

L’abbandono e il degrado di un polmone gratuito

Un’oasi verde a pochi chilometri da Ovada con un lungo sentiero in mezzo alla natura e alcuni attrezzi ginnici sparsi lungo il percorso.
Questa immagine sarà sicuramente impressa nella mente degli amanti delle camminate più esperti del territorio alessandrino, mentre i più giovani, probabilmente, non sanno neanche di quale luogo si tratti.
20131003_170115Stiamo parlando del “Percorso Verde Attrezzato”, situato pochi chilometri dopo la frazione di Costa d’Ovada in direzione Santa Lucia, dove si può mantenersi in forma con la possibilità di svolgere esercizi utili per il corpo a stretto contatto con la natura.
Ai tempi dell’inaugurazione, infatti, sono stati installati alcuni cartelli per permettere ai visitatori di praticare attività fisica secondo un ordine ben preciso, passando dal corretto movimento degli arti inferiori per poi spostarsi a quelli superiori, come consigliato dai preparatori atletici.
Questa oasi è di proprietà del Comune di Ovada e dell’Amministrazione Provinciale di Alessandria, che negli ultimi anni hanno cercato di non trascurarlo nonostante i segni del tempo.
Il percorso ha infatti più di venti anni, e per un lungo periodo è stato un luogo di ritrovo per il tempo libero degli ovadesi.20131003_165939
Poi, i visitatori sono lievemente calati e il parco ha iniziato a subire un lento ma inevitabile degrado, causato dal maltempo e dallo scarso utilizzo delle attrezzature.
Recandoci sul posto, abbiamo potuto constatare la bellezza e la validità dell’area e delle strutture presenti, rimaste però isolate a causa della poca pubblicità e propaganda fatta dalle istituzioni.
Un vero peccato, perché si tratta di una delle poche oasi naturali gratuite della Provincia di Alessandria, oltretutto facilmente raggiungibile con l’auto, visto che la strada è asfaltata fino all’ingresso del parco.

Luca Piana

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Articoli Correlati

Mercoledì 16 giugno: frase del giorno, i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno Per essere un professionista devi usare tanta testa e capire che non viene tutto gratis. Bisogna essere umili. (Giacomo Agostini) Santi del giorno Santi Quirico...

Ecco tre nuovi “Quaderni patrimonio della Provincia di Alessandria”

Dalla collana di 'Palazzo del Governatore', società di Fondazione CRAL. Gli autori sono Fabbio, Gilardengo, Sozzetti. Tre nuovi volumi arricchiscono la collana 'I quaderni patrimonio...

“Siamo fatti di nulla”: il libro che raccoglie fondi per il Mesotelioma

Parte del ricavato dell’opera di Nadia Presotto al progetto “Adotta un ricercatore” Un diario per raccontare la malattia e per guardare al futuro, sostenendo la...

Social

4,523FansMi piace
2,512FollowerSegui
3,520IscrittiIscriviti
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

Mercoledì 16 giugno: frase del giorno, i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno Per essere un professionista devi usare tanta testa e capire che non viene tutto gratis. Bisogna essere umili. (Giacomo Agostini) Santi del giorno Santi Quirico...

Ecco tre nuovi “Quaderni patrimonio della Provincia di Alessandria”

Dalla collana di 'Palazzo del Governatore', società di Fondazione CRAL. Gli autori sono Fabbio, Gilardengo, Sozzetti. Tre nuovi volumi arricchiscono la collana 'I quaderni patrimonio...

“Siamo fatti di nulla”: il libro che raccoglie fondi per il Mesotelioma

Parte del ricavato dell’opera di Nadia Presotto al progetto “Adotta un ricercatore” Un diario per raccontare la malattia e per guardare al futuro, sostenendo la...

Gli insegnanti precari potranno chiedere la NASpI

Dal 1° luglio gli insegnanti precari e i supplenti potranno presentare la domanda per richiedere la NASpI cioè l’indennità mensile di disoccupazione. Per poter...

Fioriture di lavanda: dieci borghi per scoprire lo spettacolo viola nell’Alessandrino e nel Monferrato

L'inizio dell'estate è un momento particolarmente magico per visitare l'Alessandrino e il Monferrato. È in questo periodo, infatti, che i campi della zona si...
0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x