1.4 C
Alessandria
martedì, Gennaio 25, 2022

Cinema digitale per Natale?

Sembra scongiurato il pericolo di passare il Natale senza cinema per gli ovadesi. Sembra infatti ormai prossimo l’accordo tra la Circuito Cinema di Genova – proprietaria dello Splendor da poco più di un anno – e diverse autorità cittadine, che da diverso tempo seguono con apprensione le vicende riguardanti la sala di via Buffa.
L’intervento del 2012, quando le sorelle Dardano hanno deciso di non gestire più i due cinema della città dopo oltre venti anni, sembrava svanire con l’arrivo del digitale, che ormai sostituirà la pellicola dopo oltre mezzo secolo di vita.
Palazzo Delfino avrebbe dovuto sborsare circa 60.000 euro per questa trasformazione, garantendo così film sempre aggiornati alla platea.
La cifra è stata raccolta grazie all’intervento dei Lions Club di Ovada e Pozzolo, che hanno organizzato tre serate in ricordo di Fred Ferrari – storico musicista ovadese – in cui si è raccontato anche il celebre cantante Enrico Ruggeri.
In totale sono stati raccolti circa 70.000 euro, che dovranno servire in questa nobile causa. “Il nostro obiettivo è di passare allo schermo digitale entro Natale” ha dichiarato il parroco della città, Don Giorgio Santi.

Luca Piana

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x