19.2 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Auto exporter

Lavoro del futuro

Nell’attuale prospettiva di un mondo globalizzato, in cui le distanze si accorciano sempre più non è raro imbattersi in persone, spesso immigrati, che iniziano attività di esportazione di veicoli tra la nazione ospitante ed il paese d’origine. Questo tipo di attività trova sbocco in Paesi meno sviluppati, o che hanno attraversato un periodo d’instabilità politica che ne ha rallentato l’economia: l’est Europa, le Repubbliche Baltiche ex Sovietiche ed il Maghreb ne sono l’esempio.
In qualunque città italiana troverete persone disposte ad acquistare veicoli d’ogni sorta, dai motorini alle auto di lusso, ma anche furgoni e mezzi incidentati: è necessario recarsi al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) e svolgere le pratiche necessarie all’espatrio, il costo è di circa 50 euro.
All’estero questi mezzi vengono venduti o utilizzati per pezzi di r i c a m b i o : è proprio questa la vera lacuna presente nei Paesi sopraccitati, la difficoltà nel reperire i ricambi e, parallelamente, una grande richiesta di mezzi di trasporto a prezzi bassi. Con questo piccolo business di nicchia potete liberare il garage dal motorino impolverato che vostro nipote vi ha scaricato nel ’96, anche le auto incidentate possono essere tramutate in contanti con una firma!

NC

Articolo precedenteSeminari Web
Articolo successivoAncìueru
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x