9.9 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

Addio all’Appennino Aleramico Obertengo

I dipendenti rischiano il posto di lavoro

Manca ancora un mese quando la Comunità Montana Appennino Aleramico Obertengo dovrà sciogliersi per lasciare spazio ad “Unioni e Convenzioni” tra i 31 Comuni appartenenti alla stessa. È quello che prevede in sintesi la riforma degli Enti Locali varata dal governo e approvata dalla Regione nel maggio di quest’anno. I primi cittadini di ogni Comune coinvolto dovranno decidere entro fine dicembre se rientrare nell’attuale assetto geografico della Comunità Montana di fatto, creando una Unione unica, oppure se dare vita a nuove unioni comunali che dovranno gestire in forma associata almeno tre funzioni fondamentali entro il 1° gennaio 2013 e le altre funzioni entro il 1° gennaio 2014: servizi legati a trasporti, scuola, urbanistica, pianificazione  territoriale, socio-assistenza, polizia municipale e protezione civile. Tra i tanti dilemmi quello della futura collocazione dei dipendenti, forse assorbiti dalle nuove Unioni in base alle funzioni che queste svolgeranno.

Articolo precedenteAddio Caseificio Merlo
Articolo successivoSpigno riscopre le sue Chiese
Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x