13.6 C
Alessandria
domenica, Ottobre 17, 2021

Recentemente il comune di Novi Ligure ha ribadito la volontà di dar seguito alle leggi sulle liberalizzazioni e di mantenere quindi il permesso di apertura per gli esercizi commerciali nel giorno di domenica in modo continuativo, non solo nei periodi festivi. Secondo l’assessore al commercio Novese, maggiori aperture possono significare maggiori introiti.
L’Ascom (Associazione commercianti) si è posta in contrasto a questa proposta, sostenendo che le domeniche libere porterebbero solo vantaggi alla grande distribuzione e strangolerebbero ancor più il piccolo commercio.
carello caricoAbbiamo voluto aggiungere due punti di vista alla discussione: il primo è di una commessa che opera in centro a Novi: “Ovviamente non vedo la proposta con favore, non solo per noi dipendenti non apporterebbe nessun vantaggio, ma neppure per i commercianti stessi. Il problema non è tanto che le persone non hanno il tempo per fare acquisti, banalmente non hanno i soldi. E comunque non ha senso tenere i negozi aperti se poi non si cerca di incentivare le persone a visitare il centro di Novi con iniziative mirate, come per esempio quelle che si attuano durante i venerdì di luglio. Infine stare aperti sempre la domenica avrebbe impatti poco piacevoli sulle nostre vite sociali… se andate in Germania, paese che non sente certo la crisi, alle cinque e mezzo di sera è tutto chiuso!”
Abbiamo poi ascoltato l’opinione di un commerciante di autovetture, categoria che da anni è abituata a fare alcune domeniche aperte: “Purtroppo stare aperti la domenica non funziona: ha senso in occasioni particolari come la presentazione di un nuovo modello, ma crediamo che alla fine dell’anno siano maggiori le spese sostenute per stare aperti la domenica (dipendenti, riscaldamento) rispetto ai maggiori introiti derivanti dalle maggiori vendite. Senza contare le domeniche sottratte alle proprie famiglie”.
Una situazione quindi poco chiara, dove coloro che dovrebbero essere i beneficiari dell’iniziativa sembrano essere in gran parte contrari. La domenica, passeggiando per via Girardengo oppure per un grande centro commerciale, ci si rende conto che a registrare il pieno di affluenze sono questi ultimi. Crediamo che le domeniche di apertura potrebbero essere più efficaci se organizzate solo una volta al mese ma in concomitanza con eventi di supporto al commercio in centro.

Articolo precedenteLa Bottega delle Magie
Articolo successivoEnergie rinnovabili: è già crisi
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x