5.7 C
Alessandria
giovedì, Dicembre 2, 2021

ANMIL Sport e il Comune di Casale Monferrato insieme per il  “3° Trofeo ANMIL – In corsa contro l’amianto”

Sarà ospitato dal Comune di Casale Monferrato il “3° Trofeo ANMIL – In corsa contro l’amianto”, gara di handbike inserita nel calendario ufficiale della Federazione e valida per il Campionato Italiano di società organizzata da ANMIL e ANMIL Sport (Associazione sportiva dilettantistica costituita dall’ANMIL ad aprile 2013 per favorire tra le persone con disabilità la diffusione di pratiche sportive) che si svolgerà Domenica 6 aprile, alle ore 10.00, con il sostegno del Comune di Casale e con il patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana, del CONI e del Comitato Italiano Paralimpico per sostenere le vittime del lavoro e richiamare l’attenzione verso il tema dell’amianto.
La manifestazione sarà preceduta sabato 5 aprile da prove pratiche di uso dell’handbike e di altri sport sotto la supervisione del Presidente di ANMIL Sport Pierino Dainese che avranno inizio a partire dalle ore 14.30 nell’area della pista ciclabile dei giardini del quartiere Ronzone.

A seguire, nella Sala Consiliare del Comune di Casale Monferrato, alle ore 17.30, si terrà il Convegno dal titolo “Più sportivi, più sicuri, più vincenti” con la partecipazione di professionisti, atleti ed esperti per coniugare il tema dello sport per le persone con disabilità con l’impegno a contribuire, come vittime del lavoro, a sostenere la sensibilizzazione e l’informazione sull’amianto, sui suoi effetti ancora oggi ancora poco conosciuti e su come la prevenzione possa limitare danni alla salute molto gravi. All’incontro saranno presenti: il Sindaco di Casale Monferrato Giorgio Demezzi, il Presidente nazionale ANMIL Franco Bettoni, il Presidente di ANMIL Sport Pierino Dainese, l’Assessore allo Sport del Comune di Casale Monferrato Federico Riboldi, il Direttore del Centro Regionale Amianto e medico di gara Massimo D’Angelo, il Coordinatore AFeVA Bruno Pesce, il Presidente Fondo Vittime Amianto Nicola Pondrano, il Responsabile Commissione Federale Ciclismo Paralimpico Roberto Rancilio, il preparatore atletico di Alex Zanardi e Vittorio Podestà Francesco Chiappero, il Presidente provinciale ANMIL Alessandria Elio Balistreri e il giovane invalido del lavoro e atleta di handbike Claudio Visciglia.

Queste le parole del Sindaco Giorgio Demezzi: “Tra il Comune di Casale Monferrato e l’ANMIL è nata una stretta collaborazione, che ha permesso di portare in città, per il terzo anno consecutivo, un’importante gara di handbike. Sarà l’occasione per conoscere una disciplina sportiva di grande fascino e, ne sono certo, per richiamare anche quest’anno un folto pubblico di tifosi e curiosi. Si avrà l’opportunità di vedere la grande forza d’animo che ha spinto questi atleti a non darsi per vinti, ma anche per parlare di un tema molto sentito dal nostro territorio: l’amianto. Una due giorni intensa, dove ci saranno momenti di allegria, divertimento e agonismo, ma anche di riflessione e di stimolo per il futuro.”

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x