11.6 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

Alessandria ricorda con un evento Giovanni Palatucci

La mattina del 26 gennaio un evento importante che coinvolge gli studenti alessandrini nell’ambito delle celebrazioni della “Giornata della Memoria” 2012.

Un importante progetto di sensibilizzazione degli studenti delle Scuole secondarie di II grado di Alessandria è stato realizzato nelle scorse settimane con il diretto coinvolgimento della Comunità Ebraica di Torino-Sezione di Alessandria; della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Alessandria e dell’associazione di rilievo nazionale “Giovanni Palatucci onlus”.
Si tratta di un’iniziativa inserita nel programma annuale “La Vita in Pienezza” promosso dall’Assessorato comunale alle Politiche per la Famiglia e l’Educazione di Alessandria — guidato dalla prof.ssa Teresa Curino — che individua nella mattina del 26 gennaio 2012 il proprio momento conclusivo; nell’ambito delle celebrazioni della “Giornata della Memoria” ad Alessandria.
Grazie alla disponibilità dei Dirigenti e dei Docenti interessati sono stati coinvolti il Liceo Classico “Plana”; il Liceo Linguistico e Liceo delle Scienze umane “Saluzzo”; il Liceo Scientifico “Galilei”; l’Istituto Tecnico Commerciale “Vinci”; l’Istituto di Istruzione Superiore “Volta”; l’Istituto Tecnico per Geometri “Nervi”; l’Istituto per i Servizi Commerciali “Migliara”; l’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato “Fermi” e il Liceo Scientifico Paritario “Alexandria International School”.
I rappresentanti della Comunità Ebraica cittadina (in particolare la prof.ssa Paola Vitale); della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Alessandria e dell’associazione “Giovanni Palatucci onlus” — utilizzando anche un supporto testuale fornito agli studenti con il contributo della banca CariParma — hanno avuto la possibilità di approfondire con molte classi gli aspetti peculiari della figura e dell’azione eroica di Giovanni Palatucci (Questore di Fiume; salvatore di Ebrei; morto a Dachau) nel contesto più generale della tragedia dell’Olocausto; analizzata sia storicamente che dal punto di vista delle esperienze dei singoli uomini (ebrei e non) toccati dal dramma della Shoah.
Il progetto si è inoltre articolato in una ulteriore e particolare proposta rivolta agli studenti consistente nella realizzazione di elaborati multimediali che descrivano – in termini di emozioni e di suggestioni storico-narrative – quanto approfondito sulla figura di Giovanni Palatucci e sull’Olocausto.
Il 26 gennaio 2012 questi elaborati verranno presentati in un momento di “restituzione” alla Città a cura delle classi coinvolte nel progetto e resi fruibili agli studenti delle altre Scuole cittadine invitate all’evento (compresi quelli della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Alessandria).
Considerando infine la presenza in Alessandria di una specifica piazza intitolata alla memoria di Giovanni Palatucci (al quale; tra l’altro; il giorno 27 gennaio c.a. l’Amministrazione Comunale di Alessandria dedicherà una targa presso il “Parco dei Deportati Ebrei” della Città); d’intesa con gli Enti promotori; si è concordato di articolare lo svolgimento dell’evento del 26 gennaio nel seguente modo:

Programma del 26 gennaio 2012

ore 8.10: prelevamento degli studenti presso le Scuole di appartenenza con i mezzi di trasporto messi gratuitamente a disposizione dalla Scuola Allievi Agenti di Polizia
ore 8.30: arrivo presso piazza Palatucci (nelle vicinanze della Scuola Allievi Agenti di Polizia) e; a seguire: cerimonia commemorativa con picchetto d’onore e deposizione corona d’alloro alle presenza delle autorità civili e militari cittadine; trasferimento presso la Scuola Allievi Agenti di Polizia di Alessandria (c.so Acqui 402);
ore 9.15: presso l’Aula magna della Scuola Allievi Agenti di Polizia; momento celebrativo a conclusione del progetto “GIOVANNI PALATUCCI; Questore di Fiume; salvatore di Ebrei; morto a Dachau” che ha coinvolto le Scuole secondarie di II grado di Alessandria
– Benvenuto del Direttore della Scuola Allievi Agenti di Polizia; dr. Bruno Di Rienzo
– Interventi di saluto:
– del Questore di Alessandria; dr. Filippo Dispenza
– del Sindaco di Alessandria; dr. Piercarlo Fabbio
– dei rappresentanti della Comunità Ebraica: dr.ssa Claudia De Benedetti; Vicepresidente Unione Comunità Ebraiche Italiane; e ing. Emanuel Segre Amar; Vicepresidente della Comunità Ebraica di Torino
– del Prefetto di Alessandria; dr. Francesco Paolo Castaldo
ore 10.00: presentazione degli elaborati multimediali curati dagli studenti delle Scuole secondarie di II grado di Alessandria presso cui si è svolto il percorso di sensibilizzazione sulla Shoah e sulla figura di Giovanni Palatucci
ore 11.30: intervento conclusivo a cura del dr. Rolando Balugani; Vicepresidente dell’associazione “Giovanni Palatucci onlus”
ore 12.00: saluto finale del Direttore della Scuola Allievi Agenti di Polizia dr. Bruno Di Rienzo e; a seguire; ritorno presso le Scuole di appartenenza con i mezzi di trasporto messi gratuitamente a disposizione dalla Scuola Allievi Agenti di Polizia

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x