Al via i progetti di Servizio Civile Nazionale

0
695

È stato dato avvio, questa mattina, da parte dell’assessore alla Coesione Sociale e alla Partecipazione, Mauro Cattaneo, ai tre progetti di Servizio Civile Nazionale approvati e finanziati per l’Amministrazione Comunale nell’ambito del Bando emesso dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.
Sono 13 i ragazzi, di età compresa tra i 18 e 29 anni non compiuti, che per 12 mesi, saranno impegnati per, mediamente, 30 ore alla settimana in quella che rappresenta un’opportunità non banale per sperimentare e sperimentarsi sul lavoro, per mettere alla prova le proprie competenze e acquisirne altre, per confrontarsi con luoghi, modi e pratiche non sempre conosciute o scontate oltre che per dedicare il proprio tempo alla comunità di cui si fa parte.
L’assegno mensile, emesso dall’Ufficio Nazionale Servizio Civile, ammonta a € 433,80.
Saranno, quindi, sei i volontari che, al Giardino Botanico “Dina Bellotti”, si dedicheranno al progetto “Mi curo di te. La reciprocità come elemento centrale negli interventi di educazione ambientale”, quattro che, al Museo Etnografico “C’era una volta”, approfondiranno il tema “Culture ‘locali’: ieri, oggi… e domani?” e tre che, alla Biblioteca Civica “Francesca Calvo”, saranno impegnati in “Libri in carcere e in ospedale: la Biblioteca incontra i lettori che non possono andare in Biblioteca”.

Print Friendly, PDF & Email