Un anno pieno di successi per l’Associazione Santa Caterina Onlus di Casale Monferrato

0
1038

Il 2015 per l’Associazione Santa Caterina Onlus è stato un anno all’insegna delle novità e dei traguardi, tra questi la grande occasione di festeggiare proprio quest’anno  il quinto anno di attività. L’aiuto dei volontari, dei Soci e di tutti coloro che sono stati sensibilizzati dalla mission della Onlus, ha permesso di raggiungere notevoli successi durante il 2015: tra questi il crowdfunding per il progetto “Il Mistero di Anne d’Alençon”, successo che ha dato modo ai professionisti del Santa Caterina Welcome Center di impegnare maggiormente le loro capacità nella tutela e valorizzazione della preziosa chiesa detta di Santa Caterina e nel rilancio turistico della città di Casale Monferrato  in occasione di Expo 2015. Tra i propositi per l’anno nuovo l’Associazione intende portare avanti l’impegno preso per la formazione dei giovani studenti casalesi, seguendo un percorso già intrapreso nei mesi scorsi e che ha dato i suoi frutti proprio sabato scorso quando, nella sala Consiliare del Comune di Casale, sono state consegnate le borse di studio riservate dalla Fondazione Ente Trevisio. Tra questi due giovani ragazze sono state premiate grazie al contributo di un Socio della Onlus, sensibile all’iniziativa. Da non dimenticare la collaborazione con l’Istituto Leardi e il Liceo artistico Cottini di Torino, i cui allievi hanno partecipato come volontari alle attività di valorizzazione della chiesa. Per quanto riguarda le iniziative del prossimo anno, che saranno introdotte venerdì 8 gennaio alle 9.30 dalla consueta celebrazione della Santa Messa, possiamo già godere di alcune importanti anticipazioni: una nuova campagna di raccolta fondi da lanciare in occasione di una serata di gala con ospite a sorpresa ed il “Santa Caterina Open Weekend”, nel fine settimana dal 29 aprile al 1 maggio, animato da numerosi eventi.

Per chi desiderasse visitare la chiesa, la mostra di presepi o acquistare qualche prodotto per il cenone di Capodanno, l’orario d’apertura per il periodo natalizio sarà fino al 24 e dal 28 al 31 dalle 9.30 alle 13 e con lo stesso orario il 4-5-7 e 8 gennaio. La chiesa e il Welcome Center rimarranno chiusi dal 25 al 27 dicembre, dall’1 al 3 e il 6 gennaio. Per il fine settimana 9-10 gennaio, in concomitanza con il mercatino dell’antiquariato e Casale Città Aperta, è prevista l’apertura con orario continuato dalle 9.30 alle 18.

 

Print Friendly, PDF & Email