3.9 C
Alessandria
sabato, Gennaio 22, 2022

5 righe di giornata sugli italiani dIstria

Così ricorda le foibe il primo cittadino di Alessandria: “Le vicende del confine nord orientale al termine della seconda Guerra Mondiale sono state sottaciute per decenni. Probabilmente era inopportuno; nell’Europa dei blocchi; occuparsi di una tragedia umana dalle dimensione drammatiche: oltre 12 mila italiani scomparsi nelle foibe; un esodo umiliante di migliaia di famiglie; uno schiaffo ulteriore a quell’Italia che aveva voluto affrancarsi dal fascismo anche se con ritardo. La punizione inferta al nostro Paese fu violentissima e troppi italiani d’Istria furono costretti a trovarsi una nuova terra da eleggere come propria. E Alessandria fu tra queste destinazioni in contrasto tra incultura e accoglienza”.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x