7.4 C
Alessandria
domenica, Gennaio 23, 2022

La Lav di Alessandria contro il circo di Novi Ligure

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Lav di Alessandria riguardo la presenza del circo a Novi Ligure.

A differenza di altre Amministrazioni comunali neppure troppo lontane (vedi Alessandria, solo per fare un esempio), il comune di Novi Ligure non ha perso l’occasione nemmeno questa volta per distinguersi, negativamente,rispetto a tutto ciò che appartiene al rispetto dei diritti animali.
Anche quest’anno, infatti, presso la zona Cipian di Novi – e con regolare autorizzazione comunale, appunto – si attenderà dal 14 al 18 Marzo, il circo “Bellucci” che, com’è tristemente noto a chi ama gli animali: tutti gli animali e non solo i cani e i gatti, utilizza anch’esso nei propri spettacoli gli “esotici” elefanti, tigri, rettili e giraffe.
Una serie di esercizi, quelli compiuti dalle povere bestie (e che apparentemente potrebbero sembrare agli spettatori in buona fede, il frutto di un affiatamento positivo con i domatori e gli addestratori), ottenuti dopo anni e anni di vere e proprie torture fisiche e psicologiche loro inflitte per farglieli imparare. Per averne una riprova non serve introdursi di nascosto dietro i tendoni: basta connettersi al link:  http://www.lav.it/index.php?id=235  e prendere visone dell’aberrante campionario di atrocità delle quali è capace l’uomo per soddisfare il proprio “divertimento”.
Un invito, quest’ultimo, che la LAV (Lega anti Vivisezione Onlus) di Alessandria rivolge oltre che ai cittadini in generale, al sindaco di Novi Ligure Robbiano, alla sua Giunta e a tutto il Consiglio comunale novese. «Hai visto mai che – sostengono gli attivisti locali dell’associazione animalista – visionando quei filmati tutti insieme nel corso del prossimo Consiglio, non possa sorgere in loro qualche dubbio e, magari, anche un po’ di … vergogna per l’ostinazione con cui da sempre si rifiutano di emettere un’ordinanza di civiltà, che limiti fortemente appunto l’attendamento in città dei circhi che utilizzano gli animali “esotici”». In attesa che la Legge li tuteli tutti quanti senza distinzioni, naturalmente.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x