Gli alessandrini verso Roma

0
795

Dopo i risultati delle elezioni appena terminate, sono sei gli alessandrini che potranno sedere tra i banchi di Camera e Senato. Nonostante il boom elettorale del Movimento 5 Stelle, diventato prima forza politica, non ci sarà alcun rappresentante ‘grillino’ di Alessandria nella prossima legislatura, in quanto il Porcellum conferisce il premio di maggioranza alla prima coalizione e non al primo partito.

Tra le file del Partito Democratico, ce l’hanno fatta Daniele Borioli (segretario provinciale del partito dal 2010, valenzano, già vicepresidente della Provincia e assessore ai trasporti in Regione), Federico Fornaro (vice segretario regionale e sindaco di Castelletto d’Orba),  e Cristina Bargero (37enne ricercatrice Ires). Sempre con la coalizione guidata da Bersani, è stato eletto il dipendente regionale Fabio Lavagno di Sel.

Torna in Parlamento  l’ex ministro della salute Renato Balduzzi, eletto con la Lista Scelta Civica di Monti.

Per il centrodestra è stata eletta Manuela Repetti, capolista al Senato del Pdl e compagna dell’ex ministro Sandro Bondi, già consigliera comunale a Novi Ligure.

Print Friendly, PDF & Email