7.4 C
Alessandria
giovedì, Ottobre 28, 2021

11/9 – Celebrato dal Rotary Club ad Alessandria

Nella classica cornice della Caserma Valfrè; il Rotary di Alessandria; presieduto dal Dr. Paolo Camagna; con i Club di Novi; Acqui Terme; Asti; Valenza; Gavi-Libarna; Canelli-Nizza; Ovada e Tortona; ha celebrato un commosso e corale ricordo della infame distruzione delle Torri Gemelle: avvenuta l’11 settembre 2001.
Presenti il Governatore Distrettuale Ing. Antonio Strumia; i prossimi Governatori Biondi e Rossello; autorità civili e militari: la serata della memoria è iniziata con la messa celebrata dal Vescovo Mons. Versaldi. Il Presule ha interpretato il tema del perdono secondo Matteo; e; pure; senza indulgenza per l’infamia commessa – come ha osservato il Pontefice – nel nome di un dio.

I rituali onori alle bandiere si sono arricchiti de “la bandiera adorna di stelle”; l’inno USA cantato dalla Soprano Angelica Cirillo. Il Console USA in Genova; Dottoressa Saiano ha rievocato; ma ha anche dato importanti indicazioni sulla ricostruzione in atto ad opera dell’Architetto Daniel Libeskind; che lavorerà pure in Alessandria; e sullo straordinario memorial dove erano i crateri.
Le relazioni sono state tenute dal Dottor Paolo Campagna; Presidente Club di Alessandria e dall’Avv. Beppe Oneglia; Presidente Club di Novi.

Il Presidente Paolo Camagna ha rinnovato l’emozione ridestata dalle immagini trasmesse dalle TV italiane; comunicato le difficoltà di commentare tali eventi; l’impossibilità di onorare i troppi caduti in seguito ad un atto terroristico tanto più grave perché commesso in nome di un dio. Possiamo solo inchinarci di fronte a coloro che sono caduti e di chi ha perso la vita per soccorrerli; consci del pericolo che correvano. Ha ricordato che; all’epoca; il Rotary di Alessandria; tramite il PP Carlo Poggio; consegnò un assegno di 5000 dollari al Vice Comandante del Fire Department di N.Y. City a favore dell’Associazione “Vedove e Orfani dei Vigili del Fuoco”: le vittime tra i Pompieri furono 343.

Camagna ha concluso con il motto “In God we trust. God bless America”. Ha concluso il Governatore Ing. Antonio Strumia.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x