Sabato 24 aprile: la frase del giorno,
i santi del giorno, i nati famosi e cosa accadde oggi

0
1234
La 'Zip' o 'cerniera lampo' fu perfezionata nel 1914 dall'ingegnere svedese Gideon Sundback

Frase del giorno

Quello che tutti avrebbero voluto, ma non hanno mai osato chiedere: la Zip. E niente più fu come prima. (Guido Sperandio)

Santi del giorno

San Fedele da Sigmaringen (Sacerdote e Martire), San Deodato di Blois (Abate), San Mellito di Canterbury (Arcivescovo), San Vilfrido di York  (Vescovo), Sant’Egberto di Northumbria (Monaco), Sant’Ivo (Vescovo in Inghilterra),  Santa Salomè (Madre degli apostoli Giacomo e Giovanni).

Accadde oggi

  • 1184 a.C. il ‘Cavallo di Troia‘. Secondo il mito, gli antichi greci entrarono nella città con lo stratagemma del finto cavallo di legno pieno di soldati.
  • 1066 avvistata la Cometa di Halley. L’evento è registrato sull’arazzo di Bayeux (Normandia, 1076) che raffigura la battaglia di Hastings (1066).
  • 1792 in Francia venne composto l’inno nazionale chiamato ‘La Marsigliese’.
  • 1990 il ‘Telescopio Spaziale Hubble’ fu lanciato dallo Space Shuttle Discovery.

Nati famosi

  • Gideon Sundback (1880-1954), Svezia, ingegnere. Il suo nome è legato alla “Zip”. Nato a Jönköping, si laureò in Germania ed emigrò negli Usa. Assunto alla Universal Fastener Co. di Hoboken (New Jersey), perfezionò la ‘cerniera lampo’ (1914) garantendo la ‘stabilità di chiusura’ attraverso un sistema tutt’oggi in uso. Fece domanda per registrare il brevetto e nel ’17 gli fu riconosciuta l’invenzione della cerniera lampo.
    Il nome “Zip” (“zipper” in Usa) arrivò solamente 9 anni dopo.
  • Barbra Streisand (1942), Usa, attrice e cantante. Nacque a Brooklyn da famiglia ebrea (nonni paterni galiziani, nonni materni russi) e, dopo la morte del padre, l’infanzia fu segnata da povertà e brutto rapporto con madre e patrigni. Si mise tutto alle spalle cantando nei night club e pubblicò nel ’63 “The Barbra Streisand Album”, premiato col Grammy Award. A Broadway partì col musical “Funny Girl”, la cui cine-versione (’68) le portò l‘Oscar. Carriera strepitosa: 240 milioni di dischi venduti (cantante), 11 Golden Globe, 6 Emmy, 10 Grammy, 2 David e 1 Stella sulla “Hollywood Walk of Fame” (attrice e regista). Il 2° Oscar arrivò col brano “Evergreen”, miglior canzone dal film “È nata una stella” (’76). Nella vita privata sposò l’attore Elliott Gould, da cui ebbe Jason (’67), ma divorziò poco dopo. Poi si legò al produttore Jon Peters, nel ’98 sposò l’attore James Brolin, ma furono importanti anche le relazioni coi colleghi Ryan O’Neal e Omar Sharif.
Print Friendly, PDF & Email