Wimbledon; semi donne

0
367

MILANO; 30 giugno 2011 – Cominciano le semifinali a Londra con il torneo femminile: e se è vero che il 2011 è l’edizione delle sorprese clamorose; e altrettanto giusto notare come man mano che si restringa il tabellone la situazione diventi più ‘normale’. Tre pronostici su quattro sono andati a segno sia nei quarti femminili che in quelli maschili; tutti pronostici tuttavia ad altissime quote; eppure l’unica sorpresa è stata la rimonta più unica che rara di Tsonga. Per questo le semifinali donne potrebbero realizzare le previsioni dei bookmaker.SHARAPOVA-LISICKI— Il quarto Slam di Masha era nel mirino già al Roland Garros; adesso il livello di gioco della siberiana è salito inesorabilmente; e di fatto non solo è rimasta l’unica tra le favorite in corsa; ma mai per un attimo in dieci giorni di torneo le sue sicurezze sono sembrate incrinarsi. Per questo è nettamente la favorita; a 1;40 Eurobet. Quota bassa ma non stracciata perché la Lisicki mena mazzate disinvolte che le fanno non irriguardosamente mutuare da Becker il nomignolo di Bum Bum però in gonnellino. Pesa di più la qualità e l’esperienza della Sharapova; ma difficilmente la russa riuscirà a tenere immacolato il ruolino dei set; quindi occhio anche al risultato esatto in termini di set con vittoria 2-1 della russa a 4;00 per Eurobet. AZARENKA-KVITOVA— La n.4 vs n.8; ma l’Azarenka; nonostante occupi ormai stabilmente i vertici delle classifiche; ancora non è riuscita ad agguantare uno Slam; e dunque ha tutto da perdere; mentre la Kvitova magari non si sarebbe aspettata di tornare tra le prime quattro a Wimbledon solo un anno dopo le semifinali dell’anno passato. Si assomigliano molto per regolarità di risultati e stato di forma; e il loro percorso è stato altrettanto simile: una volta sola in difficoltà; l’una contro la Hantuchova e l’altra contro la Pironkova; per il resto avversarie stese senza esitazioni. La parità è sancita anche dai bookmaker: equilibrio perfetto; stessa quota per entrambe. E allora chi scegliere nel testa o croce? Per efficacia dei colpi; e maggiore saldezza di nervi; si fa preferire di poco la ventunenne ceca Kvitova; che è sembrata quasi impermeabile alle pressioni della sua crescita. Dunque qualificazione a 1;87 Bwin/Eurobet; e tuttavia una partita che ha tutto per finire al terzo set; con il 2-1 Kvitova che pagherebbe 3;75 per Eurobet. Sharapova-Lisicki 2-1 4;00Azarenka-Kvitova 2 1;8710 € – vincita 74.80 €

Print Friendly, PDF & Email