SOLEGIRA – MOLINESE 0-0

0
417

MOLINESE; DUE PUNTI PERSI O UNO GUADAGNATO?

SOLEGIRA (3-4-2-1) Perni; Canarini; Surale; Giovagnoni; Aru; Minchiotti; Guastavigna; Lamnaouar; Medda Alex; Prenga; Carrese.
A disp. De Diu; Pepoli; Taho; Marrazza; De Piatti; Medda Roberto.
MOLINESE (4-4-2) Mantoan; Bertocco; Balduzzi Carlo; Robino; Balduzzi Cristiano; Dessì; Scarcella; Fornasati; Sozzè; Rossi; Cisi. A disp. Fodde; Crivelli.

Alessandria; tempo sereno; una ventina di spettatori circa; campo in pessime condizioni. Finisce a reti inviolate la sfida tra Solegira e Molinese; in una gara che non ha molto di cui far parlare viste le poche occasioni da gol. Per la maggior parte della gara è la Molinese ad affacciarsi nella metà campo avversaria; con azioni un po’ confuse ma pur sempre insidiose che chiedono sempre uno sforzo in più alla difesa nera-arancio. Nel secondo tempo i due portieri si contendono un salvataggio ciascuno; alla mezzora Perin devia di piede un tiro di Rossi; evitando così un gol che sarebbe stato molto pensante visto l’andamento del match; e pochi minuti dopo anche Mantoan devia in angolo un tiro molto insidioso diretto all’incrocio dei pali da parte di Medda. Dopo 3 minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi archiviando il risultato sullo 0-0. Probabilmente la Molinese meritava qual cosina in più avendo avuto occasioni migliori; ma viste le assenze ci si accontenta del rendimento.

Print Friendly, PDF & Email