Salernitana battuta 1-0, Alessandria avanti in Coppa

0
587

Un ‘GOLAZO’ dopo 7′ del brasiliano Mezavilla (ex Juve Stabia) decide la sfida del Moccagatta fra Alessandria  e Salernitana, valida per il 1° turno della TIM CUP. Una gara bella, tirata, vibrante, a detta degli stessi allenatori una gara da clima campionato. Sugli spalti circa 2.500 persone, forse di più, come non si  vedevano da tempo, tantissimi se si pensa alla data. I grigi (4-4-2), solidi e ordinati, sono piaciuti molto, i granata (4-2-3-1), più abili nel palleggio ma poco efficaci in zona-gol, pure; entrambe le squadre saranno certamente protagoniste nei rispettivi gironi di Lega Pro. Bellissima l’azione del gol: apertura di Obodo a sinistra per lo scatto di Mora, che in aria aggancia col destro un pallone difficile e la mette in mezzo, la difesa respinge, ma Mezavilla dal limite spara un destro diritto all’incrocio, imparabile e bellissimo. Poi i campani provano a rimontare, Somma inverte spesso gli esterni e i grigi soffrono, ma le occasioni non diventano gol. E’ invece Gori, nell’altra porta, e negare 3 volte il  raddoppio agli uomini di D’angelo. Salernitana eliminata, dunque, ed Alessandria avanti al 2° turno: domenica 17 si va a Lanciano, contro la locale formazione di serie B. Chi passa trova (24 agosto) la serie A, sfidando in casa il Genoa. Poi Empoli (che ospiterà la vincente di Bologna-L’Aquila) ancora in casa a dicembre, quindi, a gennaio, gli ottavi con la Roma all’Olimpico. Il sogno continua.

Print Friendly, PDF & Email