Novese implacabile, batte anche l’Asti

0
448

La Novese ci ha preso gusto. Al “Girardengo” i biancazzurri si confermano micidiali per ogni avversario e conquistano la terza vittoria interna consecutiva, piegando 2-1 l’Asti. che lotta, ma si inchina alla maggiore organizzazione di gioco dei ragazzi di Sterpi. La Novese va in vantaggio al 15′ con una azione che parte da una punizione di Cantatore, che battuta verso la porta filtra fino al secondo palo dove Vinci, bene appostato, insacca con facilità. Purtroppo, la Novese perde il suo capitano, Longhi, per stiramento, ma continua a macinare gioco fino all’intervallo.
Nella ripresa ci si attende la riscossa astigiana e invece la Novese raddoppia al 3′ quando l’arbitro su segnalazione del guardalinee concede un penalty per fallo di mano di Mariani in area. Zecchinato non fallisce.
Nel finale, Balestero manca di poco il 3-0 e al 94′ arriva l’inutile gol di Rolando che suggella il definitivo 2-1.

NOVESE – ASTI 2-1
MARCATORI
: 15′ pt Vinci, 3’st rig.Zecchinato, 49’st Rolando
NOVESE (4-3-3): Masneri; Gallio, Vinci, Committante, Leo; Longhi (21’ pt Di Lernia e dal 36’ st Catenacci), Taverna, Cantatore; Ponsat, Zecchinato (21’ st Rognone), Balestrero A disp: Crivelli, Sola, Migliaccio, Barcella, D’Onofrio, Poggio. All.: Sterpi.

Print Friendly, PDF & Email