LAN Service: due piazzamenti nel weekend

0
395

Fine settimana intenso per il team LAN Service presente, con la formazione Juniores, in due appuntamenti nazionali. Domenica la società alessandrina si è divisa tra la Liguria – dove Simone Carrò, Mattia Guasco, Federico Aimaro e Guglielmo Ruzza hanno partecipato all’impegnativa gara internazionale 46° Trofeo Città di Loano – ed il Piemonte, con gli altri componenti della rosa che hanno preso parte al 49° Trofeo San Giuseppe di Galliate, nel novarese, in una corsa adatta a velocisti.

A Loano ottima prova di Mattia Guasco, che ha scollinato l’ultima ascesa nel primo gruppetto di venti elementi, cedendo di poco solo nel finale e non riuscendo quindi a centrare la top ten – 18° all’arrivo. A Galliate si è confermato sprinter di classe Tommaso Rosa (nella foto, a lato, la premiazione) che, nel folto e agguerrito gruppone della volata finale, ha trovato il varco giusto per giungere non lontano dal podio: sesto posto per lui. Una buona classifica anche per Antonio Vernengo e Marco Buoncristiani, rispettivamente 16° e 17°.

Gli Under23 erano impegnati in Svizzera, a Rennaz, per L’Enfer du Chablais, corsa su circuito mosso discretamente impegnativa e con tratti di strada bianca, che aveva visto LAN Service trionfare l’anno passato nella categoria Juniores, con Riccardo Moro. Stefano Giannuzzi, dopo essere entrato nella fuga giusta, si è piazzato 11°. Peccato per un problema tecnico al cambio, che non gli ha reso possibile guadagnare qualche ulteriore posizione. Davide Pellis e Federico Micheletti a centro classifica.

Print Friendly, PDF & Email