Dallas; una storica prima volta

0
253

Dirk Nowitzki imbocca di corsa il tunnel degli spogliatoi. E’ appena suonata la sirena che ha sancito il trionfo dei Dallas Mavs (95-105) in gara-6 e che ha regalato ai texani il primo titolo Nba della loro storia. Forse l’emozione per il trionfo è troppa. E’ lui l’mvp delle finali 2011; meritato; almeno quanto se lo avesse vinto Terry; 27 punti nel match decisivo; una partita girata dai Mavs con un break di 29-8 a cavallo di primo e secondo quarto. Il tedesco ha chiuso con la peggior partita della serie (21 punti e 11 rimbalzi ma 9/27 al tiro) ma ha saputo segnare i canestri della sicurezza nel finale. Ancora sconcertante la prova di LeBron: 9 punti nei primi 4’12”; 12 nel resto della gara; giocata quasi da spettatore non pagante; vagando per il campo; senza personalità. Wade (17 con 6/16) era evidentemente sì e no al 50% con i problemi a un’anca che lo hanno frenato. Stava al Prescelto fare la differenza. E ancora una volta ha toppato. Queste finali verrano ricordate soprattutto per il fallimento di LBJ.

Print Friendly, PDF & Email