Basket: il derby contro il Derthona lo vince Casale

0
522

Lo storico derby va al Casale. Entrambe in serie A2, le due alessandrine, Novipiù e Orsi Derthona, si sono date battaglia fino alla fine, ma a spuntarla sono stati gli ospiti. E’ la prima sconfitta stagionale per i tortonesi nel palazzetto di Voghera. Raggiante a fine gara coach Ramondino: “Era una partita importante, che ci ha permesso di verificare la crescita dei giocatori anche in trasferta. Anche guardando le statistiche, abbiamo limitato molto Tortona facendole segnare solo 60 punti invece che gli 80 di media. Ci sono stati solo due minimi errori sul pressing: per il resto abbiamo tolto molti tiri da 3 e difeso bene l’area limitando il contropiede. Siamo riusciti a mantenere anche un buon equilibrio sui tiri, tirando poco e bene da fuori e bene da dentro l’area.  Siamo molto orgogliosi di aver vinto contro questo avversario; il clima all’interno del palazzetto è stato molto caloroso e corretto”.

 

Meno felice ma  coach Cavina: “Questa partita e quella con Agrigento, due squadre con sistema di gioco rodato e che hanno fatto bene l’anno scorso, dimostrano che c’è ancora molto da lavorare. Oggi ci siamo scontrati tatticamente contro una squadra che riempiva l’area e che ci limitava nel nostro gioco impedendoci di trovare il giusto ritmo. Questo ha portato a farci commettere errori banali con tiri aperti. I cinque falli di Brooks sono stati commessi a causa dell’innervosirsi del giocatore, che ha subito i raddoppi e non ha trovato ritmo in attacco. I 63 punti segnati non sono quelli abituali, abbiamo avuto più deficit nella parte offensiva”.

Print Friendly, PDF & Email