Arredo Frigo Makhymo: confermate Roxana Pricop e Nicoletta Rivetti

0
618

Non c’è il due senza il tre. La centrale Nicoletta Rivetti e la banda Roxana Pricop saranno ancora all’Arredo Frigo Makhymo Acqui Terme per il terzo anno consecutivo. Entrambe classe 1998 e giunte ad Acqui Terme nella stagione 2017/18: Roxana è cresciuta sportivamente nella Riso Scotti Pavia, per poi passare al Certosa ed infine approdare in terra acquese, mentre Nicoletta, dopo essere cresciuta nell’Alba Volley, è chiamata a soli 15 anni nel prestigioso Club Italia, proseguendo poi nell’In Volley Chieri, Junior Casale, dove ha esordito in B1, Ambrovit Garlasco ed infine Acqui.

Queste le parole di Rivetti:
“Nella stagione conclusa, anche se abbiamo avuto alti e bassi alla fine ce la siamo cavata
Abbiamo avuto una ripresa sul finale che ci ha fatto concludere la stagione serenamente.
Per quanto riguarda la prossima stagione, invece, sono contenta di vestire ancora un anno la maglia della Pallavolo Acqui Terme, mi dispiace per le compagne che non giocheranno più con ne è faccio loro un grosso in bocca al lupo. Sono fiduciosa per i nuovi arrivi! Per concludere vorrei salutare il mio vecchio capitano Alice Martini che è sempre stata un punto di riferimento e accogliere quello chi la sostituirà”

Queste le parole di Pricop:
“La decisione di rimanere ad Acqui è dipesa da diversi motivi, fra questi uno è lo studio e la non troppa distanza da casa. Ma il motivo principale è il voler ricambiare la fiducia che la società e in particolare l’allenatore hanno riposto in me quest’anno appena finito con l’obiettivo di riconfermare la stagione 2017/2018, dove mi sono trovata catapultata in capo e che purtroppo, invece, anche a causa di un infortunio a metà campionato non ho potuto dimostrare quello che avrei potuto. Fra alti e bassi in queste due stagioni ad Acqui Terme ho avuto modo di imparare molto e sopratutto crescere a livello personale, questo grazie anche alla squadra e alle più esperte, in particolare.
Quest’anno saremo una squadra più giovare rispetto alla scorsa stagione ma sicuramente la voglia di fare e la grinta non mancheranno. Auguro buona fortuna a tutti e buone vacanze, ci vediamo fra qualche mese”

Print Friendly, PDF & Email