Istruzioni per l’uso

0
547

Questo mese vogliamo parlarvi di “Google Play”.
Per chi non è pratico dell’universo Android, ecco una breve descrizione di cos’è: si tratta di un mercato virtuale, dove è possibile acquistare applicazioni, musica, video, e-book e giochi.
Se ne possono trovare sia a pagamento che gratuiti. State andando a Milano e non siete pratici della metro?
Su Google Play troverete un’app che vi permette di muovervi tra le linee della metropolitana in maniera semplicissima.
Recente è il debutto della sezione “devices” ,che permette a tutti i fruitori di poter acquistare prodotti come smartphone o tablet direttamente da Google, saltando così i vari negozi fisici o virtuali che solitamente fungono da tramite.
Fino a qualche giorno fa tale funzione non era presente in Italia, per cui alcuni prodotti erano disponibili solo via importazione, con esborsi che potevano arrivare anche a centinaia d’euro in più rispetto al resto d’Europa. Dopo un lungo periodo di attesa, per tutti gli appassionati Android italiani finalmente la bella notizia è arrivata.
Mentre in altri paesi era già possibile acquistare i prodotti e accessori a marchio Nexus di Google tramite il Play Store, per l’Italia è una novità.
I vantaggi sono diversi: il prezzo più conveniente, una spedizione rapida e l’efficienza che negli anni ha dimostrato il colosso di MountainView.
Il grande atteso è il “Nexus 5” con sistema operativo Android 4.4 KitKat. Vi lasciamo con questa domanda: quanto costerà avere l’ultimo gioiellino Nexus 5?
Se sarà confermata la cifra rumoreggiata di 350 euro sarà un successo, come lo è stato parzialmente Nexus4.
La commercializzazione di Nexus5 è prevista per i primi di novembre in alcuni paesi selezionati. In Italia speriamo di averlo entro questo Natale.

Alice Porotto

Print Friendly, PDF & Email