Tai Chi contro l’insonnia

0
637

Uno studio condotto dalla University of California individua nel “Tai Chi” una soluzione che può essere usata per combattere l’insonnia e ridurre l’insorgenza di stati infiammatori e malattie cardiache. Per lo studio, della durata di 4 mesi sono state coinvolte 120 persone, suddivise in tre gruppi: il primo seguiva la psicoterapia due volte a settimana; il secondo seguiva lezioni di “Tai Chi”; il terzo dei corsi per gestire bene l’ansia.
L’infiammazione e l’insonnia risultavano ridotte di molto nei primi due gruppi, e in particolare in quelli che avevano seguito le lezioni di “Tai Chi”. Il terzo gruppo invece non aveva avuto gli stessi benefici.
Negli stessi due gruppi era anche aumentata la risposta difensiva del corpo, che aveva prodotto in un anno più anticorpi del solito, ed erano diminuiti o assenti i disturbi cardiaci. Un risultato che dimostra chiaramente l’utilità medica della disciplina del “Tai Chi” che regala tanto benessere senza il rischio di effetti collaterali.

 

È possibile conoscere e praticare
il Tai Chi nello stile Yang
presso l’Associazione
Biogym Training
System ad Alessandria
e presso il Centro Danza
di Roberta Borello di Novi Ligure.
Paola Ruzzon
Insegnante di Tai Chi
cell. 335 5355310

Print Friendly, PDF & Email