Pronti per la prova costume?

0
533

L’estate è arrivata e la prova costume imminente spesso ci fa optare per diete molto drastiche o diete iperproteiche. La dieta  iperproteica si basa sul meccanismo della chetosi o acetonemia; si riducono i carboidrati e si aumentano le proteine, si perde peso, ma si rischia di affaticare il fegato ed i reni. Inoltre si va incontro a carenze vitaminiche e di minerali, alito cattivo, mal di testa, stanchezza ed alterazioni dell’intestino e del ciclo mestruale. Ecco perchè queste diete sono poco consigliate. Tuttavia se si vogliono ottenere cali ponderali velocemente è opportuno assicurarsi di essere in buona salute facendosi controllare da un specialista e sottoponendosi prima ad alcuni esami di laboratorio quali: emocromo, glicemia, uricemia, creatinemia, azotemia, elettroliti, colesterolo, trigliceridi ed urine. È comunque buona norma avere uno stile di vita attivo e perdere il peso più lentamente seguendo una dieta ipocalorica mediterranea dove i nutrienti sono tutti presenti in modo equilibrato e senza rischi per la salute.
Chi vuole seguire una corretta alimentazione senza l’ aiuto di uno specialista non deve mai dimenticare sei punti fondamentali:
1. mai saltare la colazione  e fare almeno tre pasti al giorno.
2. tre porzioni di frutta e due di verdura.
3. consumare  una moderata porzione di carboidrati  (pane/pasta) ai pasti
4. rotazione dei secondi piatti durante la settimana
5. bere un litro e mezzo di acqua al dì
6. preferire l’ olio extra-vergine di oliva di qualità come condimento.

Dott.ssa Nicoletta Gastaldo
Biologa nutrizionista
specializzata in
Scienza dell’alimentazione
riceve su appuntamento
presso il Laboratorio
Santa Maria di Novi Ligure

Print Friendly, PDF & Email