L’Associazione ‘Apistom’ dona
un carrello al reparto di Chirurgia Generale dell’Ospedale di Alessandria

0
954

Ieri mattina si è tenuta all’Ospedale di Alessandria la cerimonia di ringraziamento per la donazione di un carrello, fatta dall’Apistom, a favore del reparto di Chirurgia Generale, sito al 6° piano della struttura. Il direttore medico dei Presidi Ospedalieri, Massimo Desperati, ha spiegato come tale donazione sia estremamente utile perché va davvero incontro alle esigenze del reparto: “Consentirà di aiutare moltissime persone, sarà fondamentale per il lavoro quotidiano degli operatori”.

Dal canto suo il direttore di Chirurgia Generale, Fabio Priora, insieme alla coordinatrice Elena Toselli e altri colleghi, ha sottolineato il sodalizio ventennale con l’Associazione, che svolge un ruolo di supporto per l’attività a favore dei pazienti stomatizzati: l’Apistom, infatti, offre un fondamentale sostegno psicologico per una patologia molto particolare, che ha impatto sul paziente e sulla famiglia, anche se per un periodo temporaneo.

L’Azienda Ospedaliera di Alessandria, disponendo di una unità operativa altamente specializzata nel campo delle stomie, è stata una delle prime Aziende Sanitarie ad istituire un servizio di assistenza riabilitativa per pazienti stomizzati. Presso l’Azienda è presente un ambulatorio dedicato alla presa in carico e gestione del paziente stomizzato e Carla Cresta, presidente dell’Associazione, ha ricordato che Apistom ha permesso la formazione di una stomaterapista, che garantisce continuità di prestazioni.

Print Friendly, PDF & Email