In salute con la giusta postura

0
388

La posizione da seduti è fondamentale: consigliato l’utilizzo delle poltrone ergonomiche

Tono muscolare con esercizi di stretching e potenziamento con lo yoga

Nell’ ambito della medicina sportiva (non solo nell’osteopatia, nella fisiatria e nell’ortopedia, ma anche per ciò che riguarda l’oculistica, l’odontoiatria e la gnatologia), si dibatte sempre con maggior interesse sull’importanza di utilizzare una postura corretta. Non a caso, gli interventi sulla postura possono essere molto utili per ciò che riguarda la salute o comunque la qualità della vita: se un genitore riserva da subito grande attenzione alla postura del figlio, i risultati saranno migliori quanto più il bambino verrà corretto in modo tempestivo. L’annullamento della lordosi lombare, ad esempio, è un problema che può derivare sia da una discopatia lombare sia da una retroversione del bacino (causata dalla retrazione della muscolatura anteriore del bacino e dell’addome e risolvibile con un tipo di ginnastica che tenda a restituire elasticità alla muscolatura anteriore, per ripristinare la giusta curvatura lombare).
Un altro elemento tutt’altro che trascurabile è la scelta di un ottimo letto, dato che un terzo della nostra vita lo passiamo sdraiati sul materasso: i migliori sono quelli in lattice a  densità variabile, funzionali ai pesi delle zone del nostro corpo. Imprescindibile è anche una corretta posizione quando si è seduti, coprendo interamente lo spazio fino in fondo alla sedia e appoggiandosi allo schienale: vivamente consigliato, a tal proposito, l’utilizzo di sedie o poltrone ergonomiche. È sempre molto importante mantenere un determinato tono muscolare, per avere flessibilità ed elasticità, con esercizi come stretching e potenziamento e attività come yoga e sport specifici. Molto significativo, in questo senso, è stato un recente incontro con il Dott. Fulvio Massa (noto fisioterapista e trail-runner di livello internazionale) e il suo staff. I fisoterapisti con specializzazione in osteopatia e posturologia,  dopo aver raccolto dati inerenti alle principali problematiche sul turbamento degli equilibri posturali (con interessamento di occhi, denti e piedi), hanno infatti sottolineato come un sistema non funzionante in modo ottimale possa provocare sbilanciamenti posturali in un soggetto, per cercare di compensare un determinato difetto.

 

 

Gianmaria Zanier

Print Friendly, PDF & Email