Il “vero” mestiere di ottico

0
617

I fratelli Trematerra di Ottica Techné: innovazione, tecnologia e professionalità

Taglio delle lenti, produzione di protesi, ausili per ipovedenti, contattologia

Ottico: un mestiere antico ma estremamente moderno, che ha subito trasformazioni secondo il mercato ma che prevede assoluta qualità e preparazione. E’ il caso di Mariano e Celestino Trematerra e ancor prima della loro mamma, Annunziata Casu, con l’attività di ottica Techné. Un punto di riferimento per tutta la città. Ciò che li distingue è che hanno mantenuto il significato dell’essere ottico con l’abilità del laboratorio: taglio delle lenti, riparazione, costruzione degli occhiali, esami diagnostici uniti alla tendenza moderna dell’ottica che segue la moda. Negli anni, le griffe che firmano gli occhiali si sono centuplicate e spesso, non soltanto quelli da sole, ma anchi gli occhiali comuni sono diventati un accessorio; è sorprendente che ci siano persone che si rivolgano all’ottico per avere occhiali neutri da sfoggiare come puro vezzo.
L’ottico, oggi, è un commerciante – ci dicono i fratelli Trematerra – deve seguire la vendita ed essere informato sulla bellezza degli occhiali e le ultime tendenze, carpire le esigenze del cliente ed essere assolutamente “rifornitissimo”. Quarant’anni fa c’erano soltanto due griffe, Ricci e Dior, e si compravano gli occhiali a prescindere dalla linea, l’importante era la qualità. Oggi, oltre alla qualità si richiedeno anche la linea, lo stile, il colore. Ciò che fa la differenza, però, è saper ancora fare il mestiere dell’ottico e i Trematerra sono gli unici che operano in laboratorio e non usufruiscono di servizi esterni. Sono gli esecutori di riferimento per gli oculisti, tramutano in realtà una prescrizione medica. Alla concorrenza senza qualità di supermercati e negozi di chineserie che vendono occhiali di tutti i tipi, il cui utilizzo può essere davvero pericoloso, soprattutto per le lenti che devono proteggere dai raggi del sole, l’ottica Techné contrappone una continua innovazione: prepara occhiali da sole per bambini, ha sviluppato la produzione di ausilli per ipovedenti, diventando il riferimento tecnico per il Piemonte orientale, realizza protesi di alta definizione ed è all’avanguardia per la contattologia e quindi per tutte le soluzioni diverse dal classico occhiale.
Essere un ottico richiede formazione e studio ma i fratelli Trematerra sono soddisfatti della loro scelta e traspaiono passione e dedizione che di conseguenza si traducono in soddisfazione della propria attività e professione.
Ambiente elegante, simpatia, cortesia sono il plus alla qualità professionale e di prodotto dell’ottica Techné.

Print Friendly, PDF & Email