Il gruppo comunale AIDO di San Salvatore si allarga nel Monferrato

0
1437
La presidente Scaglione con il Consiglio Direttivo del Gruppo Intercomunale AIDO “Daniela Schiara”

Il Gruppo Comunale AIDO “Daniela Schiara” di San Salvatore Monferrato, costituito nel 1989, si allarga alle comunità confinanti, diventando Gruppo Intercomunale AIDO Castelletto-San Salvatore Monferrato. Lo ha deciso l’assemblea degli iscritti svoltasi a Castelletto Monferrato sabato scorso.
Il rinnovato sodalizio, che ha per finalità la divulgazione della cultura della donazione degli organi, comprende i Comuni di Castelletto Monferrato, San Salvatore Monferrato, Lu e Cuccaro Monferrato.

Gli iscritti hanno eletto all’unanimità la nuova presidente, Valentina Scaglione di Castelletto, che sarà affiancata dal vice-presidente, il fondatore Giovanni Schiara, papà di Daniela a cui è intitolato il Gruppo. L’amministratrice è Mara Bocaccioli, cui si aggiungono la segretaria Arianna Santangeletta e i consiglieri Mauro Bavastri, Massimiliano Carlando e Michele Filippo Fontefrancesco.

A caratterizzare il Gruppo è la gioventù: nel mondo del volontariato è una rarità, ma è proprio dei giovani che AIDO ha bisogno perché sensibilizzare alla donazione, a condurre buoni stili di via è un compito importante, quotidiano. I nuovi dirigenti parteciperanno attivamente all’attività di AIDO non solo a livello locale: tutti sono impegnati nel promuovere il concerto del 24 marzo “Breaking the Wall” organizzato in Alessandria dalla Sezione Provinciale per festeggiare i 39 anni di AIDO in provincia, ma è già a calendario la partecipazione l’8 agosto alla giornata di formazione degli scout laici (CENGEI) sulle alture di Ivrea, a cura di AIDO Piemonte, che nel corso di dieci giorni parlerà di donazione a 4.500 bambini e ragazzi con loro accompagnatori in arrivo da tutta Italia.

Il Gruppo Intercomunale AIDO “Daniela Schiara” avrà sede a Castelletto presso la Pro Loco. Per informazioni: 3383344198 oppure 3394297396

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email