La festa della riabilitazione al ‘Borsalino’

0
847

Giornata di festa, la scorsa settimana, al Presidio Riabilitativo Borsalino, insieme ai preparatori tecnici del Comitato Paralimpico Patrizia Saccà (tennis tavolo) e Marta Flora (scherma), che per un anno sono stati trainer dei pazienti della struttura. Un anno intenso di attività, come ha ricordato il Direttore della Riabilitazione e Recupero Funzionale di terzo livello, Salvatore Petrozzino, grazie alla preziosa collaborazione del Comitato, coordinato a livello regionale da Silvia Bruno.
E con un finale a sorpresa: il gruppo 24oreBasket ha portato una generosa donazione di materiale sportivo, raccolta dopo la storica manifestazione da loro organizzata, come ha ricordato Giuseppe Lippolis: “Noi facciamo una iniziativa per giocare, siamo tutti legati al mondo del basket, giochiamo per passione. E facciamo la nostra parte raccogliendo fondi. Vediamo il basket sotto tutti gli aspetti: bambini, disabili. Siamo contenti di poter aiutare il Borsalino questa volta: grazie allo sport, sosteniamo lo sport”.
Il dottor Petrozzino ha sottolineato come “lo sport rappresenti la grande metafora della vita, dove ognuno si può ritrovare, rivedere e pensare a come sarà nel futuro”.

Print Friendly, PDF & Email