Ad agosto Edimburgo si fa bella con il Festival

0
811

Gli abitanti di Glasgow chiamano quelli di Edimburgo “lavapoco” a sottolineare la scarsa cura dell’ igiene che avrebbero quest’ ultimi; la verità è che la vittoriana Edimburgo; capitale della Scozia da oltre 500 anni e seconda città più visitata della Gran Bretagna è una città giovane e che ama divertirsi; soprattutto per strada.

Dal 3 al 27 agosto è in programma il Fringe Festival: il più grande festival di artisti di strada del Mondo; la stima è di circa 18mila tra cantanti; giocolieri; pittori e saltimbanchi che daranno vita a oltre 2mila spettacoli.

La vastità del festival sfocia in un ventaglio di offerta senza eguali: tutte le arti vengono abbondantemente rappresentate ed onorate; in particolare molti spettacoli riguardano la commedia.

Il festival; nato nel 1947 su iniziativa di otto compagnie teatrali; è cresciuto a dismisura nel tempo fino a superare altri famosi festival di Edimburgo come il Film Festival; l’ International Festival o il Military Tattoo.

Edimburgo è una delle città più ricche ed in crescita d’Europa; pertanto i costi degli hotel sono elevati soprattutto durante il Festival; se non si prenota in anticipo i costi di pernottamento partono da un minimo 100 euro per notte.

Print Friendly, PDF & Email