Sulle ali della libertà

0
400

VIAGGIO IN BICICLETTA INTORNO AI 70 ANNI DELLA COSTITUZIONE ITALIANA

“Sulle ali della libertà” è un viaggio in bicicletta, da Torino a Roma, con partenza il 25 settembre e arrivo il 29 settembre 2018 che ha come scopo il rinnovamento del ricordo dei 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione italiana.

Verranno attraversate numerose città in varie tappe, tra cui Superga, Asti, Novi Ligure, Volpedo, Voghera, Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Maranello, Bologna, Firenze, Arezzo, Perugia, Assisi.

Martedì 25 settembre 2018 il tour prenderà il via da Torino per la prima tappa che avrà come città di arrivo Novi Ligure, per un totale di 112 Km.

I temi della giornata saranno: per la città di Torino (prima capitale d’Italia) Carlo Alberto e lo Statuto del Regno, il Grande Torino in trasferta per sempre nel 1949, la Carta di Chiasso, Don Bosco e i “santi sociali” dell’800; per la città di Asti, Vittorio Alfieri e l’amor di Patria; per il paese di Volpedo, la memoria di Giuseppe Pellizza (pittore de “Il Quarto Stato”); per la città di Novi Ligure i “Campionissimi” Costante Girardengo e Fausto Coppi.

 

Il programma della prima tappa prevede il ritrovo alle ore 8 a Torino, presso la Basilica di Superga; alle ore 10 partenza da Superga e percorso fino ad Asti, con arrivo previsto intorno alle ore 12. Accoglienza del Sindaco Maurizio Rasero, con breve rievocazione storica di Giovanni Gerbi e di Vittorio Alfieri.

In seguito, alle ore 13.30, partenza in direzione di Novi Ligure, con arrivo previsto intorno alle ore 15.30. Presso il Museo dei Campionissimi, accoglienza del Sindaco Rocchino Muliere con celebrazione del Grande Ciclismo, di Novi Ligure e il suo territorio. Alle ore 16 presentazione del Museo dei Campionissimi a cura della direttrice del Museo, Chiara Vignola. A seguire incontro con Claudio Gregori, giornalista e storico del ciclismo sul tema “Ciclismo e Costituzione, la bicicletta tra gioco e bandiera”. Alle ore 17.30 trasferimento a Salice Terme (PV), con breve sosta a Cassano Spinola e a Castellania per rendere omaggio ai mausolei di Costante Girardengo e Fausto Coppi, alla presenza delle famiglie dei Campionissimi: la nipote di Girardengo, Costanza e i figli di Coppi, Faustino e Marina. Per concludere, alle ore 19, appuntamento a Voghera, presso il Museo Giuseppe Beccari, dove è conservata la A112 beige del Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa, dilaniata a Palermo dai colpi di Kalashnikov della mafia, sulla quale morirono oltre al Generale, anche la moglie e l’agente di scorta; anche in questo caso accoglienza del Sindaco, Dott. Carlo Barbieri.

Il viaggio proseguirà poi i giorni seguenti con varie tappe fino ad arrivare a Roma.

Print Friendly, PDF & Email