Pallavolo Acqui Terme: la presentazione ufficiale in Comune

0
386

La Sala Consiliare del Municipio di Acqui Terme si è riempita di giovani atlete in occasione della presentazione ufficiale della Pallavolo Acqui Terme sabato 19 ottobre. Uno dei movimenti sportivi più consistenti ed attivi della città si è presentata alle istituzioni ed alla cittadinanza nel luogo più rappresentativo della città, la sede municipale, alla presenza del primo cittadino Lorenzo Lucchini. Ivano Marenco, in qualità di direttore tecnico, ha presentato tutti i vari gruppi giovanili, a partire dall’under 12 sino all’under 18, i tecnici, per poi concludere con lo staff dirigenziale e con la prima squadra di serie B1 di cui è alla guida. Si tratta di una realtà molto attiva che comprende un numero molto consistente di atlete suddivise nelle squadre che disputeranno i campionati under 12, under 13b, under 13 eccellenza territoriale, under 14, under 16 territoriale, under 16 eccellenza regionale ed under 18, senza tralasciare le attività per le più piccole del mini volley. Due campionati differenti per ogni gruppo, quindi, guidati rispettivamente da Diana Cheosoiu, Chiara Visconti, Luca Astorino, Luca Corrozzatto ed Ivano Marenco.

Durante la cerimonia è stato messo in evidenza come la Pallavolo Acqui Terme sia una realtà che attrae molte atlete, anche da fuori provincia e regione, che scelgono Acqui Terme come realtà in cui crescere e sentirsi valorizzate, alcune delle quali, giungono ancora minorenni per concludere il loro percorso giovanile ed esordire in prima squadra. Prima squadra che quest’anno, per la quarta stagione consecutiva, disputerà il campionato di serie B1, terza categoria nazionale pallavolistica. Si tratta della squadra di volley che disputa la categoria più alta nell’intera provincia di Alessandria.

Grande riscontro in termini di partecipazione da parte del pubblico e non solo che, come sottolineato dal sindaco Lucchini nei saluti finali, hanno donato allegria ad un luogo utilizzato per attività di natura più istituzionale. Il sindaco, che la società ringrazia per l’ospitalità, ha altresì augurato alla società una stagione ricca di successi e soddisfazioni.

Print Friendly, PDF & Email