Ovada, pitbull salvato dai maltrattamenti del proprietario

0
1892

Ovada.

Oggi, i carabinieri della Stazione di Ovada hanno deferito in stato di libertà, con l’accusa di maltrattamento di animale, un giovane rumeno residente in Ovada. Quest’ultimo era stato notato da diverse persone nell’atto di percuotere con calci e pugni il proprio cane di razza pitbull, con crudeltà e senza motivo.

Intervenuti sul posto, i militari hanno proceduto a far visitare l’animale e a deferire in stato di libertà l’uomo.

Print Friendly, PDF & Email