Festa del Vino a Casale Monferrato

0
1670

Alle ore 18 di oggi, venerdì 15 settembre, ci sarà il taglio del nastro della cinquantaseiesima edizione della Festa del Vino e del Monferrato al Mercato Pavia. Dopo l’apertura degli stand enogastronomici, che allieteranno il palato dei gourmet per due fine settimana consecutivi il venerdì a cena e il sabato e la domenica a pranzo e a cena, alle ore 19,30 nel Salone Tartara, si svolgerà la premiazione della venticinquesima edizione del concorso enologico Torchio d’Oro.

Si potrà raggiungere il Mercato Pavia con il servizio proposto dal trenino turistico che, con partenza e capolinea da piazza Castello, attraverserà la città per via Saffi, piazza Mazzini, via Roma, viale Montebello, viale Crispi, via Martiri di Nassirya, piazza d’Armi, via Pasolini, via Visconti, corso Indipendenza, corso Giovane Italia, nuovamente via Roma e via Saffi.

Per i bambini fino ai 3 anni il biglietto sarà gratuito, di 3 euro fino ai 10 anni, di 4 euro per gli adulti. È prevista anche una “soluzione famiglia” per due adulti e due bambini al costo di 12 euro. Il servizio sarà in funzione dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19 e dalle 20,30 all’1, il venerdì dalle 16 all’1 di notte, il sabato e la domenica dalle 11 alle 12,30 e dalle 16 all’1 di notte.

In ogni sera di festa alle 21,15, nel vicino Castello, si terranno i concerti gratuiti della Folkermesse, manifestazione giunta alla sua trentatreesima edizione e le cui note saranno diffuse in sottofondo all’interno dello stesso Mercato Pavia.

Oggi si esibirà la Baraonda Meridionale, domani, sabato 16, i Tre Martelli e domenica 17 il Quintetto Nigra. In caso di maltempo gli spettacoli si terranno al Salone Tartara, all’interno del Mercato Pavia.

Domani, dalle 10 alle 19 sotto i portici di via Roma, si terrà la rassegna pittorica Tavolozza Settembrina mentre nel pomeriggio, alle 17,30 al Castello, nel torrione della seconda corte verrà inaugurata la mostra semipermanente a ingresso gratuito Arte Criminologica. Tutte le mostre allestite al Castello (Casale e il Monferrato nella Matita di Lele Luzzati, The Beautiful Trail, Architetture per l’ecoturismo in Monferrato, Il Monferrato degli Infernot) saranno visitabili gratuitamente il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 e, inoltre, apriranno eccezionalmente anche in orario serale il 15, 16, 17 settembre dalle ore 21 alle 23,30 e, venerdì 15 anche al pomeriggio dalle 15 alle 19.

Sempre domani, dalle 9 alle 19, in piazza Mazzini, si terrà l’appuntamento mensile con il mercatino biologico de Il Paniere.

Nella serata di domani, alle ore 23,30 (il sabato successivo in caso di maltempo), su viale Lungo Po Gramsci, si potrà assistere al tradizionale spettacolo pirotecnico.

Domani e domenica si terrà un’edizione straordinaria di Casale Città Aperta a cura  dell’Assessorato alla Cultura – Museo Civico e in programma abitualmente durante il Mercatino dell’Antiquariato con aperture di monumenti e visita guidata gratuita alle 15,30 di domenica dal Chiosco Informazioni Turistiche di piazza Castello.

Al Palafiere si terrà, inoltre, il sedicesimo Raduno Nazionale Vespa Memorial Pierino Prete, a cura del Vespa Club Monferrato.

Le iscrizioni  inizieranno in entrambi i giorni alle ore 8. Sono previsti  itinerari turistici sul territorio, e diversi momenti enogastronomici, alcuni dei quali liberi alla Festa del Vino e del Monferrato. Contemporaneamente, ad ingresso gratuito, nel polo fieristico si svolgerà una mostra scambio di auto e moto d’epoca.

Maggiori informazioni possono essere trovate ai numeri 338 3090620 (Timmi), 0142 403188 (Sergio) e 335 7520193 (Lorenzo) oltre che al sito http://vespaclubmonferrato.blogspot.it/.

Da domani inizieranno anche le gare della “Zerbinati Cup – Città di Casale – Memorial Giuseppe Manfredi”, il campionato italiano di seconda categoria maschile di tennis inserito nel palinsesto di appuntamenti di Monferrato European Community of Sport. Gli incontri si svolgeranno sugli otto campi di terra battuta di Sport Club Nuova Casale, Canottieri Casale e Casale Sporting Club.

Domenica 17 settembre si svolgerà, a cura del Moto Club Italo Palli, la terza edizione di Monferrando. La manifestazione, un motogiro attraverso le colline del Monferrato, avrà il suo ritrovo dalle 9 nel cortile del Castello per le iscrizioni. Alle 10 inizierà l’itinerario che si concluderà in tarda mattinata nuovamente nella fortezza da dove i centauri muoveranno al vicino Mercato Pavia per il pranzo alla Festa del Vino.

Contemporaneamente domenica si svolgerà un ulteriore evento dedicato alle due ruote, il Motoraduno CRI 2017 organizzato dal comitato cittadino della Croce Rossa. Dalle 9 ci si potrà iscrivere nella sede di strada vecchia Pozzo sant’Evasio, alle 10,45 inizierà l’itinerario che comprenderà una visita alla Distilleria Mazzetti d’Altavilla e si concluderà nella sede della CRI per il pranzo.

Domenica 17 si terrà anche l’E-BIKE DAY in collaborazione con FIAB nel contesto della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Dalle ore 10 nella corte orientale del Castello del Monferrato si potranno osservare e provare biciclette a pedalata assistita. Le stesse potranno essere noleggiate a prezzi convenzionati quindi, alle 11 e alle 16, sono in programma due itinerari turistici gratuiti della città: vi si potrà partecipare anche con mezzi propri e con biciclette tradizionali. Alle ore 17 quindi, nel Salone Tartara, all’interno del Mercato Pavia, sarà presentato il volume “Errare è Umano” di Marco Flavio Invernizzi.

Domenica 17 ancora al Castello, dalle ore 10 per tutto il giorno si terrà, a cura della Sezione ANPI di Casale Monferrato, un’esposizione che comprenderà una Fiat Balilla del 1934, divise partigiane, radio degli anni ’30 e altro materiale dell’epoca.

Ancora domenica, nei locali della Comunità Ebraica in vicolo Salomone Olper, alle ore 16, si terrà la presentazione libraria “Ridammi Vita – dai Salmi di Davide ad una visione etica contemporanea” alla presenza dell’autrice Stella Bolaffi.

Ancora domenica 17, dal mattino fino al tardo pomeriggio, sarà festa sul fiume con, all’Imbarcadero di viale Lungo Po Gramsci, la quinta edizione della Gara dei Barcè a cura degli Amici del Po. Oltre alle competizioni ci sarà la possibilità di effettuare brevi gite su imbarcazioni motorizzate.

Domenica si terrà anche la IV edizione di Bollicine d’Arte, organizzata dall’associazione Dire Fare Disegnare in collaborazione con Botteghe Storiche e Confesercenti. L’evento si svolgerà nell’area verde attigua al Chiosco di Informazioni Turistiche situato in piazza Castello di fronte al Teatro Municipale. Nella stessa zona, a partire da via Saffi e verso piazza Castello, sempre domenica 17 settembre, si svolgerà un mercato florovivaistico e di hobbisti.

Sempre domenica, per tutto il giorno, le vie del centro storico (via Saffi, Largo Lanza, via Duomo, P.zza Mazzini e via Roma) si animeranno con le numerosissime bancarelle del mercatino Doc Monferrato Tipico e Shopping a cura del Consorzio Casale C’è. Saranno presenti anche pittori, artisti, scultori del legno, del ferro e della pietra cantone, hobbisti, l’arte del cucito, artigiani e molte altre proposte.

Ancora, domenica 17, nelle palestre delle scuole Bistolfi, Dante e Sobrero, si disputerà la settima edizione del torneo nazionale under 14 femminile di pallavolo “14 Teen”.

Festa del Vino 2017 – Migliorata la sicurezza

La cinquantaseiesima edizione della Festa del Vino e del Monferrato vedrà confermate le sue tradizionali peculiarità ma avrà anche diverse innovazioni che ne miglioreranno gli standard di sicurezza, così come sancito dalle normative vigenti a livello nazionale.

Nel perimetro del Mercato Pavia non potranno essere introdotte dall’esterno bottiglie di vetro così come, in modo analogo, non potranno essere portate all’esterno bottiglie aperte. Resta ovviamente confermata la possibilità di acquistare bottiglie di vino dagli stand dei produttori locali ma queste dovranno essere consumate all’interno del Mercato Pavia oppure asportate senza essere aperte.

Al Mercato Pavia sarà possibile accedere dall’unico ingresso di piazza Castello il venerdì dalle 18 alle 24, il sabato e la domenica dalle 10 alle 24. Si uscirà obbligatoriamente dai due varchi su piazza Divisione Mantova e su via XX Settembre.

I posti a sedere saranno suddivisi in aree, ognuna delle quali dotata di un apposito percorso di emergenza verso l’uscita più vicina.

L’area di piazza Castello sarà attentamente monitorata dalle forze dell’ordine e dai volontari della Protezione Civile.

Proseguirà inoltre la collaborazione con il media-partner della manifestazione: Radio Gold migliorerà le comunicazioni di un apposito protocollo in caso di emergenza, sia via etere che in loco attraverso appositi altoparlanti.

Il Comune di Casale Monferrato ringrazia per la preziosa collaborazione la Prefettura la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri, il corpo di Polizia Locale, la Protezione Civile e gli Alpini volontari per il miglioramento delle condizioni di sicurezza della kermesse.

Print Friendly, PDF & Email