Automezzo attrezzato per l’Associazione Sclerosi Multipla

0
1280

Si è svolta  la cerimonia di consegna ufficiale di un automezzo attrezzato che consentirà all’A.I.S.M. (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) di Alessandria di operare ancora più agevolmente a servizio delle persone affette da questa malattia.

Un ruolo rilevante nell’evento – e, ancor prima, nel favorire l’elaborazione e concretizzazione del progetto – è quello svolto dall’Amministrazione Comunale di Alessandria e, in particolare, dall’Assessorato ai Servizi alla Persona e Politiche Sociali guidato da Piervittorio Ciccaglioni.

La cerimonia si è svolta in piazza della Libertà alla presenza dell’Assessore Piervittorio Ciccaglioni, insieme al Vicesindaco Davide Buzzi Langhi, all’Assessore Comunale Monica Formaiano (con delega all’Associazionismo) e alla Consigliera Comunale Elisabetta Onetti.

Erano altresì presenti – oltre a don Franco Pandini (per la benedizione dell’automezzo) – i vertici dell’A.I.S.M. di Alessandria con la Presidente Anna Tonelli insieme al Presidente Nazionale della Conferenza delle Persone con Sclerosi Multipla Francesco Vacca.

Con loro e con molti rappresentanti delle associazioni di Volontariato alessandrine, i rappresentanti della società P.M.G. Italia spa (con sede in Bolzano)  – guidati da Virginio Mortini, Responsabile Relazioni con gli Enti – che, con il  “Progetto Mobilità Garantita”, si pone l’obiettivo di mettere a disposizione ad Enti Pubblici o Istituti assistenziali,  in forma totalmente gratuita, dei mezzi, anche appositamente modificati, per il trasporto di anziani, disabili o persone con ridotte possibilità motorie.

Il progetto prende corpo nel corso del 2018 con una interlocuzione diretta tra A.I.S.M., società P.M.G. e Amministrazione Comunale e registra una tappa importante il 24 luglio 2018 quando viene formalizzato nell’Ufficio del Sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco l’iter per la consegna di un nuovo automezzo per il trasporto assistito a favore dell’A.I.S.M. di Alessandria.

Questa associazione aveva infatti segnalato all’Amministrazione Comunale – visti i numerosi cittadini a cui fa assistenza – la necessità di provvedere alla sostituzione con un automezzo nuovo rispetto quello utilizzato  per svolgere al meglio la propria attività relativamente ai trasporti  “sociali”  (soggetti anziani, in stato di grande difficoltà, in situazione di solitudine e persone con sclerosi multipla , Parkinson, SLA e distrofia muscolare).

Il Comune di Alessandria ha ritenuto di individuare proprio questa associazione come beneficiaria della concessione in comodato d’uso gratuito dell’automezzo affinché possa svolgere le proprie attività a favore dei cittadini alessandrini e venga migliorata l’offerta dei servizi di trasporto e di accompagnamento nei confronti della cittadinanza.

Per questo è stato conferito al progetto il patrocinio non oneroso da parte del Comune di Alessandria.

Più specificamente, considerando che il “Regolamento per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni e degli accordi di collaborazione” approvato con la Deliberazione del Consiglio Comunale n. 141 del 14.05.2008 prevede che il Comune possa aderire ad iniziative proposte spontaneamente da soggetti pubblici o privati, quali quella della P.M.G. Italia spa, l’Amministrazione Comunale ha inteso recepire la proposta presentata dalla società PMG Italia finalizzata a mettere a disposizione – direttamente del Comune o per suo tramite dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla –  in forma totalmente gratuita, un  mezzo di trasporto appositamente modificato  al fine di trasportare anziani, disabili o soggetti fortemente svantaggiati con ridotte competenze di deambulazione o movimento.

L’automezzo presentato e consegnato ufficialmente questa mattina viene pertanto concesso in comodato d’uso gratuito (per  la durata di quattro anni) direttamente al Comune e, tramite questo all’A.I.S.M. di Alessandria e la Società PMG Italia S.p.a. ha provveduto al finanziamento dell’operazione assicurando la copertura economica attraverso il contributo di ditte locali interessate a pubblicizzare la propria attività in spazi pubblicitari sulla superficie del veicolo.

Molti autorevoli rappresentanti di tali aziende alessandrine erano presenti alla cerimonia ufficiale  odierna di consegna dell’automezzo.

 

 

«Non posso che esprimere — ha dichiarato l’Assessore Piervittorio Ciccaglioniviva soddisfazione per questa cerimonia di consegna ufficiale dell’automezzo, nella consapevolezza che il nostro Comune ha tra gli obiettivi di prioritaria  rilevanza lo sviluppo di politiche sociali  finalizzate a sostenere l’integrazione e l’autonomia in tutti gli ambiti della vita di comunità.

Per tale motivo affida annualmente all’A.I.S.M.  i servizi di trasporto ed accompagnamento favore delle persone anziane, sole, affette da patologie o con difficoltà motorie.

Di fronte alla proposta di PMG Italia, l’Amministrazione Comunale si è  da subito attivata nelle sedi opportune per concludere l’iter di passaggio in tempi rapidi.

Non abbiamo perso tempo in modo da poter formalizzare in tempi rapidi la consegna di un mezzo nuovo all’A.I.S.M. di Alessandria.

Si tratta di una meritoria associazione che, oggi dotata di questo nuovo automezzo, sarà ancora più facilitata nello svolgere esemplarmente le funzioni di aiuto e servizio alle persone affette da Sclerosi Multipla.

Ancora una volta, grazie alla sinergia fra Comune e privati, stiamo dimostrando come comunità alessandrina di saper rispondere efficacemente e con concretezza ai bisogni e alle aspettative sociali e solidaristiche dei nostri concittadini».

 

 

Print Friendly, PDF & Email