Un omaggio a Umberto Eco con lo spettacolo teatrale “Eco di un’antica storia”

0
788

Oggi, domenica 11 novembre, alle ore 16.30, presso il Centro Comunale di Cultura “G. Borsalino” di Pecetto di Valenza, avrà luogo lo spettacolo teatrale, messo in scena dalla compagnia filodrammatica Teatro Insieme, “Eco di un’antica storia”, atto unico di Maria Fongi Boccone ispirato agli scritti di Umberto Eco. La regia è di Silvestro Castellana. Ingresso libero.

Lo spettacolo vuole essere un omaggio ad Umberto Eco ispirato all’epopea di Baudolino. La vicenda si snoda a cavallo tra il 1100 e il 1200: un giovane ragazzo di campagna piemontese proveniente dalla Fraschetta, che all’età di tredici anni viene adottato dall’imperatore Federico Barbarossa, torna nella sua terra dove sta sorgendo la città di Alessandria. Il giovane Baudolino, bugiardo incallito, si trova combattuto tra l’amore per la sua famiglia e gli amici della giovinezza, da una parte, e la devozione e riconoscenza per l’imperatore che assedia la città nata senza il suo consenso, dall’altra.

Con astuzia e la fortuna che in genere assiste i più audaci, Baudolino riuscirà nell’intento di far desistere l’imperatore Federico dal proseguire l’assedio, contribuendo a salvare gli alessandrini oramai stremati ma decisi a resistere. E, con gli stessi amici salvati dall’ira di Federico, parteciperà alla terza crociata alla volta di Gerusalemme e ad altre avventure in Oriente alla ricerca del Sacro Graal. Una vicenda avventurosa in cui storia, leggenda e fantasia si intrecciano in un divertente miscuglio.

Per informazioni: www.teatroinsieme.it

Barbara Rossi

Print Friendly, PDF & Email