Prosegue con crescente successo il programma delle attività di Unitre di Acqui Terme. Quello di mercoledì 28 novembre si presenta particolarmente ricco.

0
633

Nella sala conferenze di Piazza Duomo 8, alle 15.30, l’ideatrice del gioco dell’Oca Sgaientoia, Emanuela Schellino, presenterà una inedita dimensione del divertimento sia per i più giovani sia per il pubblico più adulto; non solo coinvolge i giocatori nella divertente scoperta della città di Acqui Terme, ma li trascina a riscoprire le tradizioni linguistiche del territorio. Il gioco, il cui regolamento è in dialetto acquese, italiano e inglese, è stato pubblicato dalla casa editrice Union Pubbli 3, che sarà rappresentata da Fausta Dal Monte, ed è già nelle edicole di Acqui.

Il giornalista Gualberto Ranieri risponderà alla domanda: auto a guida autonoma, siamo pronti a questa rivoluzione e lasciar guidare un robot? La conferenza metterà a confronto le esperienze negli Stati Uniti e in Europa.

Alle 16.30, la prof.ssa Patrizia Cervetti converserà sulla mitologia anglosassone e le Rune. La lezione tratterà l’origine del popolo anglosassone, la sua invasione di quella parte della Gran Bretagna ora chiamata Inghilterra, la sua civiltà’, la sua ricca mitologia ed il dono che Odino fece agli uomini affinché fosse loro possibile giungere alla conoscenza ossia l’alfabeto runico. L’Adventus Saxonum è considerato il punto d’ inizio della storia d’ Inghilterra.

Print Friendly, PDF & Email