Nella nuova cornice del Festival Adelio Ferrero la 34esima edizione del Premio di critica cinematografica

0
1164

Su iniziativa del Comune di Alessandria, l’ASM Costruire Insieme, con il Circolo del Cinema Adelio Ferrero, le Edizioni Falsopiano, l’Associazione Cultura e Sviluppo e l’Associazione La Voce della Luna, organizzano per il 2017 (dal 12 al 15 ottobre) – nella nuova cornice del Festival Adelio Ferrero del Cinema e della Critica – la trentaquattresima edizione del Premio per ricordare la figura di Adelio Ferrero (1935-1977), critico cinematografico, protagonista della cultura alessandrina, docente di cinema presso il DAMS all’Università di Bologna, fondatore della rivista “Cinema e Cinema”, primo Presidente del Teatro Comunale di Alessandria.

Il Premio è riservato agli autori di saggi, video-saggi e recensioni di argomento cinematografico e televisivo. Gli argomenti potranno riguardare il cinema, la televisione e i media audiovisivi in genere nei differenti formati anche web, con particolare riguardo ad autori, opere, tendenze, teoria, rapporti con la filosofia e le arti, senza alcuna limitazione di tempo, luogo, aspetto o prospettiva.

Per partecipare al Premio occorrerà avere compiuto i sedici anni e non avere superato i trentacinque (quarantacinque per la sezione video-saggi). I concorrenti dovranno fare pervenire, entro e non oltre il 15 settembre 2017, tramite e-mail, con conferma di lettura e di ricezione all’indirizzo premioferrero@asmcostruireinsieme.it (in caso di mancata conferma entro cinque giorni dall’invio, contattare il numero 0131/234266):

– una domanda di partecipazione al premio in cui dovranno essere chiaramente indicati i dati del partecipante (generalità anagrafiche, residenza, codice fiscale, mail e numero telefonico, curriculum vitae, eventuali pubblicazioni);

– la quota di iscrizione (€ 20,00 per i minorenni, € 30,00 per i maggiorenni). Il versamento dovrà avvenire tramite bonifico bancario intestato a A.S.M. Costruire Insieme – IBAN: IT 66 B 05584 10400 000000002476 (copia del bonifico dovrà essere allegata alla domanda di iscrizione).

Per la Sezione Saggi e per la Sezione Video-saggi verranno conferiti euro 1000,00 al primo classificato, euro 500,00 al secondo; per la Sezione Recensioni si conferiranno euro 400,00 al primo classificato, euro 250,00 al secondo.

Le Giurie si riservano il diritto di non assegnare o di attribuire diversamente le somme qui indicate. L’inosservanza o la non accettazione di quanto su esposto saranno preclusive della  partecipazione. Gli elaborati cartacei vincitori saranno pubblicati sulla rivista “Cineforum”. I concorrenti potranno partecipare, con la stessa domanda, a tutte le sezioni, ma potranno essere premiati per una sola di esse.

Per partecipare alla Sezione Saggi, i concorrenti dovranno allegare, in formato digitale (preferibilmente PDF e tassativamente senza immagini) un solo saggio inedito ed originale, di ampiezza compresa tra le 15.000 e le 30.000 battute (spazi compresi); per partecipare alla Sezione Video-saggi, i concorrenti dovranno inviare il loro elaborato, di lunghezza non superiore ai 100 minuti, in formato digitale (copia in DVD dovrà essere inviata a A.S.M. Costruire Insieme e identica versione sarà caricata dai concorrenti su una piattaforma on line, onde consentire la visione ai selezionatori e ai giurati del Premio, a cui verrà fornita l’eventuale password di accesso contestualmente al ricevimento del video-saggio); per partecipare alla Sezione Recensioni, i concorrenti dovranno allegare, in formato digitale, una sola recensione inedita ed originale di ampiezza non superiore alle 4.000 battute. L’elenco dei selezionati per la fase finale della sezione video-saggi verrà comunicato a tutti i partecipanti entro dieci giorni dalla chiusura del bando.

Della Giuria del Premio per gli elaborati cartacei faranno parte: Danilo Arona, Mathias Balbi, Giorgio Cremonini, Davide D’Alto, Steve Della Casa, Bruno Fornara, Mario Gerosa, Roberto Lasagna, Luca Malavasi, Anton Giulio Mancino, Roy Menarini, Emiliano Morreale, Adriano Piccardi, Barbara Rossi, Saverio Zumbo.

Della Giuria del Premio per i video-saggi, presieduta quest’anno dal regista Peter Del Monte, faranno parte: Marco Bertozzi, Luca Bigazzi, Marcello Walter Bruno, Elfriede Gaeng, Paolo Lipari, Mirko Locatelli, Giovanni Robbiano, Antonella Sica, Antonio Somaini, Giuditta Tarantelli.

Durante il Festival verrà allestito un workshop di regia e post-produzione che per l’edizione 2017 sarà curato dall’associazione Paper Street 2.0 e dagli organizzatori dell’ALFF (Alessandria Film Festival). Filmmaker di ogni luogo ed età potranno realizzare, sotto la guida di un cineasta, un cortometraggio ad Alessandria rispettando un’indicazione precisa, coerente con la natura del Festival, che sarà comunicata nei giorni precedenti la manifestazione. I lavori ritenuti più interessanti saranno presentati al “Festival Adelio Ferrero” e saranno valutati e premiati da una giuria di esperti. Il progetto del workshop rappresenta un “gemellaggio” culturale con la manifestazione “Milano in 48 ore” ideata dal regista Mirko Locatelli e dalla sceneggiatrice Giuditta Tarantelli.

All’interno del Festival avrà luogo un workshop di critica del cinema e dei media audiovisivi. Il workshop dell’edizione 2017, indirizzato ai giovani aspiranti critici, sarà guidato da Umberto Mosca, critico cinematografico e didatta, formatore dell’AIACE Torino e curatore del “Sottodiciotto Film Festival”.

Per ulteriori aggiornamenti e info si consulti la pagina http://www.asmcostruireinsieme.it/festival-adelio-ferrero-2017 email: premioferrero@asmcostruireinsieme.it

Barbara Rossi

 

Print Friendly, PDF & Email