Natale e Capodanno a teatro con gli spettacoli off di Bistagno in palcoscenico

0
578

Il Cartellone Off della rassegna teatrale Bistagno in Palcoscenico 2018/2019 è squisitamente comico, dedicato a una STAND UP COMEDY tutta al femminile, e ospita tre attrici note al pubblico del piccolo schermo, perché provenienti da programmi televisivi quali Zelig, Colorado Cafè e Italia’s got talent.

Quizzy Teatro, direzione artistica e organizzativa della rassegna, propone una promozione riservata alle festività natalizie e la possibilità, solo per chi acquista dall’8 dicembre all’8 gennaio, di regalarsi un carnet per tutti e tre gli spettacoli, al prezzo conveniente di 24 euro.

Il 9 febbraio, Annalisa Dianti Cordone inaugura il Cartellone Off con Sai che ti dico? … Bho!, seguita il 23 febbraio da Laura Formenti in Sono una bionda, non sono una santa. Chiude il Cartellone Generale Cristiana Maffucci, l’11 maggio, con Io sono mia.

Sai che ti dico?… Boh!, di e con Annalisa Dianti Cordone (Zelig Lab, Comedy Central), di recente impegnata nelle riprese del film di Roberto Andò, Una storia senza nome, è un One Girl Show, un minestrone pepato di personaggi e monologhi comici, in cui il vero protagonista è il “Boh”. Un enorme “Boh” come reazione ad una realtà incerta, precaria, di difficile comprensione, che ci chiede di essere, invece, in ogni sacrosanto minuto della nostra giornata, focalizzati, centrati, presenti nel presente, quando il futuro neanche si sa se arriverà. Oltre il “Boh” pure il “Mah”! Il “Boh” come una sorta di stasi esistenziale, di sospensione in cui ci rifugiamo in attesa di decidere cosa scegliere tra una moltitudine di strade, di desideri e di possibilità. Infine, il “Boh” a mascherare l’ansia galoppante e la paura non solo di fare la scelta sbagliata, ma pure il rimpianto per la scelta non fatta! Tutti ci chiediamo se abbiamo fatto la scelta giusta: e chi lo sa? Boh!

Sono una bionda, non sono una santa, di e con Laura Formenti (Colorado Cafè e Comedy Central), è un dissacrante e originalissimo spettacolo di comicità senza censura, capace di coinvolgere, far ridere e riflettere sia il pubblico femminile, che quello maschile. Armata solo di un microfono, Laura Formenti intrattiene con un umorismo diretto e fuori dagli schemi, parlando a ruota libera di ruoli sociali, sesso, politica, religione e di tutte quelle cose che proprio ci fanno arrabbiare: “Perché a 30 anni continuano a chiederti se hai figli? Come sarebbe il mondo se ragionassimo per statistiche e non per titoli di giornale? I tedeschi conquisteranno il mondo? E se Dio fosse donna?”. Uno spettacolo di (divertenti) domande scomode.

Io sono mia, di e con Cristiana Maffucci, rivelazione comica di Italia’s Got Talent, la prima donna a dichiarare pubblicamente di essere innamorata di se stessa: per stare bene con gli altri, dobbiamo imparare ad amarci. Io sono mia è la vita di una quarantenne che, anziché deprimersi per il tempo che passa, fa tesoro della maturità acquisita per trovare nuove risorse. Le tematiche non sono ovvie, arrivando alla conclusione che la nostra essenza è innamorarsi: “Non mi sono amata per molto tempo, ma ora, a 43 anni, ho trovato la persona che mi ascolta, mi invita a cena, mi regala le rose, mi paga le bollette ma, soprattutto, mi garantisce un piacere sempre: io mi amo!”.

Da quest’anno, la sede di prevendita per la stagione teatrale è Camelot Territorio in Tondo Concept Store, una realtà accogliente, in Corso Dante 11, ad Acqui Terme. Un luogo dove arte ed emozioni si uniscono, dando vita ad appuntamenti ed eventi stimolanti e curiosi, ma non solo, è sede lavorativa di una hair stylist per uomo e di una sezione adibita ai profumi artistici. In collaborazione con Quizzy Teatro, per chiunque acquisterà il carnet ai tre spettacoli di Stand Up Comedy, Camelot metterà a disposizione uno sconto del 10 % su alcuni prodotti e servizi, come shampoo, taglio e acconciature maschili, una seduta di Degustazione Olfattiva, che consiste in un percorso sensoriale di 40 minuti volto ad individuare le fragranze e le famiglie olfattive più adatte alla singola persona, e un omaggio per la prima lezione del corso È sempre l’ora del tè e piccole confezioni di tè speciali.

Un’occasione unica per regalarsi o regalare divertimento e cura di sé.

Il carnet è acquistabile presso Camelot, Corso Dante 11, Acqui Terme, il lunedì dalle 16.00 alle 20.00, dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 20.00, oppure presso la biglietteria Teatro SOMS di Bistagno, il mercoledì dalle 17.00 alle 19.00.

Print Friendly, PDF & Email