Novità in cucina

0
979

Per avere una cucina al passo con le nuove tendenze dimenticatevi il “total white”, i nuovi toni sono l’arancio, l’azzurro e colori che ricordano la terra come beige, rosso e marrone. Così come per i colori, anche i mobili dovranno avere come punto di riferimento la natura.
I piani di lavori e i pavimenti saranno in pietre naturali, con legno per dare quel tocco rustico all’intero arredamento. Per chi preferisce qualcosa di decisamente più moderno, oggi troviamo la cucina tecnologica, che consiste nell’integrare il tutto con il Wi-Fi e ovviamente, non bisogna dimenticare che una cucina oltre che bella deve essere anche semplice e comoda; infatti, molto diffuse sono le cucine ad “isola”, adattabili anche ad ambienti più piccoli.
Se si pensa in grande e si sogna un ambiente più ampio, invece della semplice cucina di sempre si può creare un unico ambiente creando un vero e proprio living, uno spazio dove si mangia, ci si diverte e dove si aspettano gli ospiti. E anche qui, subentra il vintage; infatti potete decorare le vostre cucine con oggetti appartenenti al passato creando vari contrasti tra passato e presente, tra antico e moderno.
Si possono abbinare elementi della cucina moderna e quella dello stile classico, l’importante è che il tutto sia in armonia. Molto diffuso è anche la cucina in stile country. L’ideale per queste cucine sono l’intonaco a calce per i muri e il cotto per i pavimenti; il legno è l’elemento fondamentale per creare una cucina country e anche qui si può abbinare il tutto con altri stili come quello vintage, classico, moderno.
Una novità per le cucine moderne è il tavolo da architetto; alle gambe del tavolo sostituiscono dei veri e propri cavalletti perché pratici da mantenere e poco ingombranti.
Insomma, la scelta è ampia, potete creare ed abbinare le vostre cucine a stili semplice e più complessi, a seconda delle vostre preferenze.

Fransceska Dido

Print Friendly, PDF & Email